Le alghe che aiutano a dimagrire velocemente

Le alghe che aiutano a dimagrire velocemente
da in Alimentazione, Calorie, Dieta, Evergreen, Metabolismo, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Le alghe che aiutano a dimagrire velocemente

    Le alghe che aiutano a dimagrire velocemente sono diverse. Le alghe sono poco sfruttate nella tradizione culinaria mediterranea, eppure sono ricche di sostanze che, non solo fanno bene all’organismo, ma aiutano anche a perdere peso naturalmente. Tra le alghe commestibili, quelle più adatte a questo scopo sono quelle ricche di iodio, quelle ricche di selenio e quelle che hanno un elevato potere saziante. Possiamo utilizzare queste alghe per arricchire tanti piatti e per preparare diverse pietanze. Ma, quali sono le alghe per dimagrire?

    Lo iodio è un minerale essenziale per la funzionalità della tiroide, la ghiandola che regola il metabolismo. L’assunzione di alghe ricche di iodio, quindi, ha proprio lo scopo di stimolare questa ghiandola a produrre più ormoni, aumentando il metabolismo corporeo a bruciare più calorie. Va anche ricordato, però, che non bisogna eccedere con l’assunzione di iodio, perchè anche questa abitudine potrebbe compromettere il funzionamento della ghiandola tiroidea. Si consiglia, dunque, di non superare i 400/500 mcg al giorno di iodio. Ad ogni modo, tra le alghe più ricche di iodio, si annoverano: laminaria, fucus, kombu, nori, wakame e arame. Sono invece carenti di iodio le alghe di acqua salmastra, come la spirulina e l’alga klamath. Cercate, comunque, di non oltrepassare mai le dosi giornaliere di iodio raccomandate e aumentate progressivamente le dosi per non sovraccaricare troppo velocemente la ghiandola tiroidea.

    Anche il selenio è un minerale indispensabile al buon funzionameto della tiroide. Esso abbonda soprattutto negli alimenti di origine marina e nelle frattaglie.

    In questo caso, però, le concentrazioni di selenio nelle alghe sono superiori in quelle di acqua dolce o salmastra (come spirulina, clorella o klamath). Tuttavia, cercate di non superare il fabbisogno quotidiano e, se avete problemi con la tiroide, chiedete prima al vostro medico.

    Anche le alghe che aumentano il senso di sazietà servono a perdere peso naturalmente. Assunte almeno mezz’ora prima di un pasto, insieme ad un bicchiere di acqua, questa alghe aiutano a dilatare le pareti gastriche e, per questo, aumentano il senso di sazietà. Tra le alghe che hanno questa proprietà: la laminaria, la spirulina ed il fucus. Assunte, magari, in combinazione, tutte queste alghe permettono di perdere peso con gusto e delicatezza.

    Scopri tutte le altre proprietà dell’alga nori e quelle dell’alga spirulina.

    Foto tratta da Pixabay

    492

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneCalorieDietaEvergreenMetabolismoSalute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI