Migliorare la memoria: scarabocchiamo per ricordare di più

Migliorare la memoria: scarabocchiamo per ricordare di più
da in Psicologia, Salute, memoria
    Migliorare la memoria: scarabocchiamo per ricordare di più

    Scarabocchiamo gli angoli del block notes mentre parliamo al telefono, disegniamo frecce e triangolini ai bordi dei fogli durante una noiosa riunione di lavoro. Basta una penna e un foglio per far partire la nostra creatività. Non sempre è richiesto un talento particolare, ma a tutte noi sarà capitato di scarabocchiare i nostri appunti con strani e indecifrabili disegnini. Perché?

    Noia, distrazione? Non proprio: una recente ricerca, concentrata sullo studio degli scarabocchi, ha rivelato che questi servirebbero per combattere la perdita di memoria. E’ proprio cosi, disegnare scarabocchi migliora la nostra capacità di ricordare, di mantenere le informazioni, immagazzinarle e ricordarle successivamente.
    Uno studio realizzato dalla Scuola di Psicologia dell’Università de Plymouth ha rivelato che disegnare forme irregolari in situazioni particolarmente noiose, aiuta a fissare in memoria molte più informazioni di quanto si possa credere. L’esperimento in questione vedeva impegnate 40 persone nell’ascolto di una registrazione telefonica nella quale si enumeravano gli invitati ad una festa. La metà dei partecipanti all’esperimento poteva liberare la fantasia ornando i fogli a disposizione con degli scarabocchi, all’altra metà non era consentito questo sfogo creativo.

    Va da se che chi aveva disegnato scarabocchi fantasiosi ricordava circa il 30% in più delle informazioni tra nomi, eventi e particolari contenute nella registrazione.
    Se siete abituate a decorare i vostri appunti, sappiate che state solo migliorando la vostra memoria.
    Avete tra le mani una buona tecnica per aumentare la concentrazione e catturare, a vostra insaputa, più informazioni anche nelle situazioni più monotone.

    341

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN PsicologiaSalutememoria