Olio di vinaccioli: proprietà e benefici

da , il

    Olio di vinaccioli: proprietà e benefici

    Le proprietà e i benefici dell’olio di vinaccioli sono davvero tante. L’olio di vinaccioli (o di semi d’uva), infatti, si può sfruttare per le sue virtù cosmetiche e benefiche. Come suggerisce il nome stesso, questo olio si ricava dalla pressione a freddo dei semi dell’uva rossa e può essere utilizzato anche per combattere il colesterolo, per prevenire l’ipertensione e per aumentare le difese del sistema immunitario. A scopo cosmetico, invece, può essere utilizzato per combattere la cellulite e per idratare la pelle. Ma, quali sono le altre proprietà benefiche di questo olio?

    Proprietà benefiche

    L’olio di vinaccioli è ricco di calcio, fosforo, flavonoidi e polifenoli. Grazie a queste componenti, molte delle quali antiossidanti, questo olio è consigliato per combattere e prevenire diverse patologie. Esso, infatti, viene raccomandato per combattere il colesterolo cattivo, per equilibrare il livello dei trigliceridi nel sangue, per prevenire l’ipertensione e l’obesità, per rafforzare il sistema immunitario e per contrastare la stitichezza. Si tratta, in sostanza, di un olio che possiamo aggiungere alla dieta per condire tutte le pietanze, ma anche per friggere. Esso, infatti, non produce agenti cancerogeni durante il riscaldamento e rende le fritture più leggere e digeribili. Ancora, l’olio di vinaccioli rappresenta anche una buona fonte di acidi grassi Omega 6, che aiutano a proteggere la salute del cuore, anche dal rischio di infarto e ictus.

    Proprietà cosmetiche

    L’olio di vinaccioli è ricco di antiossidanti naturali, polifenoli e flavonoidi in particolare. Per questo è particolarmente consigliato anche per aiutare la bellezza della pelle. Questo olio non unge e può esser utilizzato al posto della normale crema idratante o per prevenire le rughe. Durante la stagione fredda lo si può applicare anche per far fronte ai problemi legati all’aggressione degli agenti atmosferici, come vento e freddo. In estate, invece, è ottimo per lenire la pelle secca e screpolata. Grazie alla sua azione antinfiammatoria, però, questo olio è utile anche per contrastare l’acne, anche quella giovanile. In alternativa, lo può utilizzare per fare dei massaggi drenanti anticellulite; in questi casi lo si può usare puro o in combinato con altro olii, come l’olio di mandorle dolci. Infine, può essere un valido ingrediente per fare impacchi pre-shampoo per i capelli secchi e sfibrati. Questo olio si può acquistare nei supermercati più forniti, nelle farmacie o nelle erboristerie. In alternativa, lo si può trovare anche on line ad un prezzo più accessibile.