Olio essenziale di basilico: proprietà e controindicazioni

da , il

    Olio essenziale di basilico: proprietà e controindicazioni

    L’olio essenziale di basilico ha diverse proprietà e poche controindicazioni. Il basilico è una pianta della famiglia delle Lamiaceae, più nota come pianta aromatica per insaporire i cibi. Non tutti, però, conoscono le proprietà terapeutiche e benefiche del basilico e del suo olio essenziale. Tra le altre, l’olio essenziale di basilico ha anche proprietà antisettiche ed analgesiche. Non solo, l’olio essenziale di basilico può essere utile per favorire la digestione e per riequilibrare la flora batterica intestinale. Ma, quali sono le altre proprietà e le controindicazioni di questo olio essenziale?

    Proprietà rilassanti

    L’olio essenziale di basilico è, anzitutto, un riequilibrante del sistema nervoso e può aiutare in caso di depressione e affaticamento mentale. Non solo, può essere usato per calmare l’ansia, l’insonnia e lo stress. Non a caso, questo olio essenziale è stato studiato anche per la cura dell’epilessia. Per beneficiare a pieno di tutte queste proprietà, si possono fare dei suffumigi con poche gocce di olio essenziale in acqua oppure lo si può mettere all’interno dei deumidificatori che posizioniamo sui termosifoni. L’effetto rilassante è assicurato!

    Proprietà digestive

    L’olio essenziale di basilico è utile anche alla digestione e al benessere dell’intestino. Basta assumerne 2 gocce in un cucchiaino di miele per ripristinare le condizioni ottimali della flora batterica intestinale. Riequilibrando questa protezione naturale dell’intestino ci si protegge dagli attacchi infettivi di funghi, lieviti ed enterobatteri. Non solo, si evita il meteorismo intestinale e la fastidiosa sensazione di gonfiore addominale. Ancora, l’olio esenziale di basilico può essere assunto per favorire la digestione e per ridurre gli spasmi addominali. Anche in questo caso, basta assumerne poche gocce dopo un pasto particolarmente pesante.

    Proprietà antisettiche

    L’olio essenziale di basilico può essere sfruttato anche per le sue proprietà antisettiche. Questo olio, infatti, è noto per la sua azione antimicrobica e, per questo, può essere usato per trattare gli stati febbrili e influenzali, ma anche le infezioni delle vie urinarie (come la cistite). Ancora, l’olio essenziale di basilico può essere utile – se inalato – per fluidificare il muco. Basta respirarne i vapori a capo coperto dopo aver aggiunto ad acqua bollente 5 gocce di olio essenziale. Infine, è anche un utile repellente contro le punture; basta diffonderlo negli ambienti o applicarne poche gocce (dopo averlo diluito con un altro olio) sulla pelle per allontanare zanzare ed altri insetti.

    Controindicazioni

    L’olio essenziale di basilico non va assunto in gravidanza e allattamento. Inoltre sarebbe bene non utilizzarlo sui bambini piccoli. Infine, l’olio essenziale di basilico non va mai applicato sulla pelle prima di essere stato opportunamente diluito, anche con un altro olio (come l’olio di mandorle dolci).