Orzaiolo: cura naturale con i rimedi della nonna

da , il

    Orzaiolo: cura naturale con i rimedi della nonna

    Contro l’orzaiolo è possibile anche una cura naturale con i cosiddetti rimedi della nonna anche perche l’orzaiolo non può essere certo annoverato tra le malattie; si tratta di un semplice fastidio risolvibile in poco tempo. Tutti conoscono i sintomi dell’orzaiolo: la palpebra appare irritata, dolorante e si nota l’infezione sotto forma di rossore. La cura naturale contro l’orzaiolo è possibile anzitutto facendo degli impacchi di camomilla, dopo chiaramente avere preparato l’infuso tiepido. Per ottimizzare il risultato possiamo anche aggiungere del basilico e del timo all’infuso.

    Per combattere l’arrossamento dovuto all’orzaiolo, invece, possiamo aggiungere alla cura al naturale anche acqua distillata, foglie di cavolo e menta, un’ottima soluzione in questi casi. Infine, possiamo fare degli impacchi di acqua tiepida e olio d’oliva.

    Oltre alla cura naturale contro l’orzaiolo non dimentichiamo, dopo, tutti gli accorgimenti preventivi. In questo senso l’igiene quotidiana è di fondamentale importanza; ricordiamo sempre di lavare ed asciugare bene, ma delicatamente gli occhi, ogni giorno. Evitiamo infine di sfregare le mani sporche intorno alla zona interessata.