Ospedali italiani, la classifica dei migliori proposta da Focus

da , il

    Ospedali italiani, la classifica dei migliori proposta da Focus

    Come funzionano gli ospedali italiani? Quali sono i migliori nel nostro paese? Quali sono i reparti che funzionano meglio? E quelli che funzionano peggio? Ci sono delle eccellenze? Grazie a Focus, è uscita in edicola una classifica che determina proprio quali sono i migliori ospedali italiani, quali sono i settori in cui il nostro paese può essere considerato uno dei migliori in campo medico, e quali quelli in cui invece bisognerebbe investire di più.

    La guida pubblicata da Focus è ‘frutto di un ambizioso progetto di raccolta dati messo a punto nell’ambito del ‘Programma nazionale esiti’ voluto dal Ministero della Sanità, condotto da Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) e concretamente portato a termine dal dipartimento di epidemiologia dell’Asl Roma E’.

    Si tratta di una ricerca che non è stata pubblicata dal Ministero ma dalla testata giornalistica, che ha utilizzato i dati per dare delle informazioni concrete a tutti gli italiani, raggruppandoli anche in base alle patologie, alle regioni ed alle strutture sanitarie.

    E’ normale che leggere dei dati generici non avrebbe dato delle indicazioni reali su di una struttura sanitaria, ordinarli però in base al numero di pazienti, al numero di interventi ed al numero di cittadini che vivono nella città prese in considerazione darà la possibilità ai cittadini di avere uno strumento prezioso con cui potranno scegliere la struttura sanitaria migliore in cui effettuare un certo tipo di intervento.

    E’ da tempo che Focus chiedeva la trasparenza sanitaria e che questi dati venissero resi pubblici, in base alle leggi sulla libertà di informazione che tutti i paesi democratici, compresa l’Italia, hanno adottato, la testata ha alla fine potuto redarre questo prezioso documento proprio grazie al fatto che il Ministero gli ha concesso di consultare i dati raccolti sulle strutture sanitarie nazionali.

    Nella guida sono molto interessanti i dati riguardanti le cure cardiache o quelle ginecologiche e anche i confronti tra le strutture private e quelle pubbliche in base alle patologie da curare.

    La guida la trovate dunque in edicola nello Speciale di Focus: Guida salute, il titolo è ‘I migliori ospedali d’Italia’ a 2,90 euro.