Osteoporosi: cure termali per alleviare il dolore

da , il

    Osteoporosi: cure termali per alleviare il dolore

    Le cure termali rappresentano un valido aiuto contro l’osteoporosi. Come è noto l’osteoporosi è una malattia che colpisce maggiormente le donne, specie dopo la menopausa e si traduce in un indebolimento delle ossa, con la possibilità che si verifichino anche delle fratture importanti. Si stima che ne sia colpita circa una donna su due, anche se molte di esse tendono a sottovalutare i sintomi e il problema. Oltre alla prevenzione, che rappresenta il primo passo e che si realizza garantendo all’organismo il giusto apporto di calcio e praticando una moderata attività fisica, possono venire in aiuto anche le cure termali. Sull’osteoporosi le cure termali agiscono su più fronti ed è possibile agire con più tecniche.

    In particolare, è possibile praticare una moderata attività fisica proprio in immersione nelle acque termali (acqua salsobromoiodica). Questo tipo di cura termale è in grado di alleviare i sintomi dell’osteoporosi, in particolare il dolore causato dalla malattia. Proprietà benefiche sono da attribuire anche al fango termale, che ha un effetto antinfiammatorio e stimola la produzione di sostanze che hanno proprietà analgesiche (e che finiscono comunque per attenuare il dolore). Esperti del settore sono un gruppo di alberghi da 3 a 5 stelle ad Abano e Montegrotto, in provincia di Padova, gli Hotel Thermalcare. Gli alberghi, per garantire la massima efficacia dei trattamenti terapeutici, applicano un rigido protocollo alle fasi di maturazione del fango, e alla salvaguardia della sorgente termale.

    In particolare, il trattamento, inizia con un’applicazione di fango termale (specie sulle articolazioni più esposte) e continua con un’immersione nelle acque termali e un successivo massaggio terapeutico che stimola la circolazione sanguigna. Il trattamento deve essere ripetuto per almeno una decina di giorni e rappresenta una valida alternativa alle cure contro l’osteoporosi. Da non trascurare anche l’effetto relax di questo tipo di trattamento alternativo. In ogni caso, è giusto che le donne si informino fin da giovani su come fare prevenzione, dato qualche questa è possibile, già a vent’anni.