Otite: i rimedi omeopatici per curarla

da , il

    Otite: i rimedi omeopatici per curarla

    Esistono anche diversi rimedi omeopatici per curare l’otite. L’otite è un processo infiammatorio che interessa l’orecchio, generalmente di origine batterica o virale. Spesso colpisce i bambini ma non sono pochi gli adulti che ne soffrono. Tra l’altro l’infezione, una volta presa, tende a ricomparire con fastidiosissimi sintomi. Quelli più comuni da cui riconoscere l’otite sono: l’abbassamento della capacità uditiva, il dolore localizzato, ma anche la febbre e la produzione catarrale in alcuni casi. Anche contro l’otite può venire in aiuto l’omeopatia.

    I preparati omeopatici indicati in questi casi sono: il Ferrum Phosphoricum 9CH (5 granuli ogni 8 ore) oppure la Belladonna 9 CH in caso di febbre (5 granuli ogni 6 ore fino a miglioramento). Questi rimedi omeopatici contro l’otite sono di regola sufficienti a risolvere il fastidio. Nel caso di persistenza della sintomatologia, invece, meglio consultare gli specialisti del settore. Anche prima dell’assunzione dei rimedi omeopatici contro l’otite si consiglia di consultare il medico.