Otoplastica: costo e come funziona l’intervento

da , il

    Otoplastica: costo e come funziona l’intervento

    Come funziona l’intervento di otoplastica? E quale è il suo costo? Per otoplastica si intende l’intervento correttivo delle orecchie “a sventola”. Si tratta di un inestetismo molto frequente, che causa disagio fin da piccoli. In alcuni casi, infatti, i genitori decidono di sottoporre anche i più piccoli a questa correzione, specie quando ci sono risvolti di natura psicologica. Ma in cosa consiste l’intervento e quanto costa?

    Otoplastica, quando è consigliata

    L’otoplastica è utile e consigliata nei casi di padiglione auricolare troppo grande e sporgente. Come anticipato, anche i bambini, talvolta, quando ci sono particolari risvolti psicologici, possono essere sottoposti all’intervento, a patto che si sia già completato lo sviluppo del padiglione. Va detto inoltre che l’intervento non riduce l’orecchio e la grandezza del padiglione auricolare, semplicemente lo riaccosta alla nuca e lo rende meno sporgente. Se quindi sperate di ridurre anche il padiglione e la sua grandezza, purtroppo, questo tipo di intervento non è indicato.

    Otoplastica, come funziona l’intervento

    L’intervento per la correzzione delle orecchie a sventola non è particolarmente invasivo e ha una durata molto contenuta. Come per ogni operazione di chirurgia plastica, prima dell’intervento, bisogna concordare e comprendere, con l’ausilio del chirurgo, i possibili risultati finali. Inoltre, sempre prima dell’intervento, vanno fatte alcune analisi ematiche per valutare la capacità di coagulazione del sangue. Ancora, prima e dopo l’intervento, è necessaria una adeguata terapia antibiotica, per scongiurare il rischio di infezioni. Per quanto riguarda invece l’incisione e la cicatrice conseguente, queste saranno sull’attaccatura dell’orecchio, dunque non visibili. Come anticipato, l’intervento di otoplastica è poco invasivo e molto veloce per questo si può eseguire anche in day hospital ed in anestesia locale. Per quanto riguarda il post operatorio, invece, dopo l’otoplastica può essere necessario un bendaggio compressivo, da togliere dopo 7 giorni (come i punti di sutura).

    Otoplastica, il costo dell’intervento

    Quanto costa questo intervento correttivo? I costi in questi casi sono molto variabili; molto dipende dal posto dove viene praticato l’intervento e da chi lo pratica. In linea di massima si può dire che si aggira da un minimo di 1500 euro ad un massimo di 5000 o più.