Pane di grano saraceno: proprietà e benefici

Pane di grano saraceno: proprietà e benefici
da in Alimentazione, Benessere, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Pane di grano saraceno: proprietà e benefici

    Il pane di grano saraceno ha diverse proprietà e benefici. Queste sono dovute proprio alla presenza del grano saraceno, una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Poligonacee, originaria dell’Asia. Non si tratta, dunque, come molti pensano, di un cereale. Dalla pianta e, in particolare, dai suoi chicchi, si ricava una farina ad uso alimentare che viene utilizzata anche per fare il pane. Ma, quali sono le proprietà e i benefici del pane di grano saraceno?

    Per capire quali sono le proprietà del pane di grano saraceno bisogna considerare proprio quelle del grano saraceno stesso. Questo è composto per il 10% circa di acqua, per il 10% circa di fibre alimentari, per il 2% circa di ceneri, per l’11% circa di proteine e per il 2,7 % circa di grassi. I minerali in esso contenuti sono: calcio, fosforo, potassio, magnesio, manganese, selenio, rame e ferro. Le vitamine contenute, invece, sono: vitamina A, le vitamine B1, B2, B3, B5, B6 e la vitamina J. Alcuni degli amminoacidi contenuti nel grano saraceno, infine, sono: alanina, arginina, cistina, acido aspartico, acido glutammico, isoleucina, fenilalanina, lisina, metionina, valina, treonina, prolina e tirosina.

    Grazie a tutte le componenti contenute nel grano saraceno, il pane che si fa con la sua farina ha diversi benefici per tutto l’organismo. Va premesso che questo pane, a meno che non contenga altri ingredienti che lo apportano, può essere consumato anche dai celiaci perchè non contiene glutine. La farina, infatti, ne è completamente priva. Non solo, il pane di grano saraceno è più proteico di quello tradizionale, perchè il grano saraceno è ricco di proteine.

    Come la soia, infatti, esso è una fonte di proteine vegetali alternativa alla carne. Il grano saraceno, e di conseguenza anche il pane ricavato dalla sua farina, è anche particolarmente ricco di magnesio, una sostanza utile per regolare la pressione sanguigna, ma fondamentale anche in menopausa e durante il ciclo mestruale. Secondo una recente ricerca, poi, il pane di grano saraceno sarebbe indicato anche in caso di diabete. Questo effetto sarebbe legato alla presenza di un particolare principio attivo chiamato “chiroinositolo” che, stando alla ricerca, avrebbe proprio la proprietà di abbassare del 19% la glicemia. Inoltre, anche l’indice glicemico di questo pane è relativamente basso, quindi è sicuramente consigliabile ai diabetici. Il pane di grano saraceno, infine, è diuretico, è consigliato in caso di disturbi del fegato, aiuta la bellezza della pelle e dei capelli (grazie alla presenza di vitamine e minerali) ed ha proprietà digestive.

    Scopri anche le proprietà del pane di segale per combattere la stitichezza.

    506

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereSalute
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI