Pidocchi: rimedi naturali per sconfiggere la pediculosi

da , il

    Pidocchi: rimedi naturali per sconfiggere la pediculosi

    La pediculosi può colpire i bambini, solitamente a scuola il fenomeno non è poi così raro, ma anche gli adulti e, al contrario di quanto si è sempre pensato, tra le cause che portano ai pidocchi c’è l’eccessiva igiene, infatti secondo recenti studi, il fatto che i nostri corpi, in particolare il cuoio capelluto, venga lavato tanto spesso, fa sì che le difese immunitarie diminuiscano notevolmente col tempo. Questo favorirebbe la pediculosi.

    Inizialmente i pidocchi sul capo si individuano con l’aiuto di una lente di ingrandimento dopo un po’ di tempo si rendono visibili anche le uova. I pidocchi spesso sopraggiungono anche a causa di un indebolimento della persona e delle sue difese immunitarie, infatti uno dei rimedi naturali da applicare è quello di diminuire lo stress quotidiano.

    Molto importante è anche iniziare una cura per rinforzare le difese della pesona e questo lo si farà attraverso l’alimentazione corretta e sana, con l’inserimento di vitamine e sali minerali nutrienti. In particolare sarà importante assumere Oligoelementi e Zinco tutti i giorni per almeno tre mesi.

    Molto utili per sconfiggere i pidocchi sono anche la Vitamina C o degli impacchi all’Aceto.

    L’impacco all’aceto stacca le uova dal capo, ecco come va applicato: pettinare la testa con un pettine a denti vicini e sottili, mettere sul capo un asciugamani intriso di aceto e acqua (dieci parti di acqua e due parti di aceto).

    Un altro rimedio naturale è un decotto di Timo, si prepara facendo bollire un etto di pianta secca per 15 minuti in un litro di acqua. Anche gli olii essenziali sono efficaci per sconfiggere i pidocchi di solito si consigliano quelli di menta, salvia, e origano.