Pilates: 5 esercizi per avere glutei sodi

da , il

    Pilates: 5 esercizi per avere glutei sodi

    Il pilates è una pratica fitness molto efficace per restare in forma e con 5 semplici esercizi e possibile avere glutei sodi e tonici. Siamo ancora nel pieno dell’estate e allenarsi è indispensabile per una buona salute oltre che per ottenere un’ottima silhouette da sfoggiare in spiaggia. Inoltre questi sono esercizi facili veloci che porteranno via solo pochi minuti della giornata ma che garantiscono risultati eccellenti per risollevare glutei poco tonici e rinforzare quelli già allenati. Vediamo di seguito la pratica del Pilates con i 5 esercizi per avere glutei sodi

    Dopo aver parlato del pilates bruciagrassi o Fatburning Pilates

    che permette, abbinato ad una dieta equilibrata, di perdere peso e ritrovare la forma perduta, oggi focalizziamo l’attenzione sul pilates puro con 5 esercizi per avere glutei sodi. Vediamoli insieme:

    Primo esercizio

    Inspirare e mentre si espira sollevare il bacino e staccare le vertebre dal pavimento una alla volta. Espirare mentre si scende e appoggiare una vertebra dopo l’altra al pavimento. Sollevare fino al tratto dorsale, mantenendo la pancia in dentro e ripetere l’esercizio per 10 volte.

    Secondo esercizio

    Mantenedo i talloni vicino ai glutei alzare il bacino e tenerlo sollevato. Andare sulla mezza punta per 20 volte. Unire e dividere le ginocchia. Stendere la gamba destra e farla oscillare sopra e sotto, mantenendo sempre il bacino alto e la mezza punta. Ripetere l’esercizio 20 volte per lato.

    Terzo esercizio

    Mettetersi carponi con le braccia perpendicolari alle spalle e le gambe ad angolo retto. Stendere la gamba destra indietro senza inarcare la shiena, per 20 volte, quindi cambiare gamba.

    Quarto esercizio

    Stendere le gambe indietro e stando sulla mezza punta molleggiare per 20 volte una gamba per volta, mantenendo glutei e addome contratti.

    Quinto esercizio

    Stendersi in posizione prona con i gomiti piegati ad angolo retto.

    Flettere la gamba verso il gluteo spostando il piede dalla posizione a martello a quella stesa a punta. Ripetere l’esercizio per 20 volte