Placche alla gola: rimedi naturali e della nonna

Placche alla gola: rimedi naturali e della nonna
da in Consigli salute, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Placche alla gola: rimedi naturali e della nonna

    Le placche alla gola sono davvero fastidiose, combatterle con i rimedi naturali e della nonna è però possibile. Si soffre maggiormente di questa patologia in autunno e inverno, anche se a causa degli sbalzi termici di aria condizionata e caldo estivo è possibile che si manifestino anche nella bella stagione. I consigli pratici per migliorare la salute della gola quando è affetta dalle placche sono vari e facili da attuare. Entrano in gioco alcune erbe e sostanze che grazie al loro potenziale antinfiammatorio e lenitivo permettono di combattere le temute placche alla gola in modo naturale.

    Le placche alla gola sono spesso generate da un’infezione virale o batterica delle alte vie aeree. Si manifestano come delle chiazze biancastre o giallastre in prossimità della gola, danno dolore quando si deglutisce e possono accompagnarsi anche alla tonsillite e alla faringite. Naturalmente e soprattutto se c’è presenza di febbre, è importante comunque chiedere consiglio al medico che proporrà i farmaci adatti per curarsi. Inoltre il suggerimento è quello di non toccare le placche con le dita o con qualsiasi altro strumento tipo cotton fioc, perchè si potrebbe espandere l’ifnezione rendendo la situazione più grave. In ogni caso per contribuire ad eliminare le placche alla gola è possibile utilizzare anche i rimedi naturali e quelli cosiddetti della nonna, senza ovviamente sostituirli ai farmaci di cui si ha bisogno. Vediamo quali sono:

    Placche alla gola i rimedi naturali della nonna
    A seconda del tipo di blacche che si hanno, da steptococco o da virus, si agisce in modo diverso per curarsi, ma i sintomi, per trarre un po’ di sollievo, possono essere trattati anche con rimedi naturali. Ad esempio si possono inserire nell’alimentazione le tisane di salvia o fare gargarismi con limone o aceto di mele. Inoltre per alleviare il male alla gola e il bruciore si possono utilizzare i seguenti rimedi naturali della nonna:

    Il limone contro il mal di gola è perfetto soprattutto se utilizzato attraverso i gargarismi. Si prendono 2 limoni diluiti in mezzo bicchiere d’acqua e sale per ritrovare il sollievo perduto. Ripetere per 3-4 volte al giorno, specialmente in presenza di placche.

    Il miele migliore per la cura di mal di gola è quello di eucalipto, perchè è un antisettico e calma la tosse. Per potenziare l’effetto si possono aggiungere ad un cucchiaino di miele 2-3 gocce di tintura di propoli.

    La propoli e’ un antibiotico naturale che si utilizza per la cura del mal di gola. Utilizzare 2-3 gocce di tintura di propoli da mettere sulla parte interessata dall’infiammazione, oppure mescolate ad un cucchiaino di miele.

    La salvia anche questa con proprietà antisettiche ed antibatteriche, si può utilizzare sottoforma di decotto. Si prende qualche foglia di salvia, si lava e poi si mette in un pentolino con circa 2 bicchieri d’acqua. Portare ad ebollizione e far cuocere per 5-10 minuti.

    Lasciarla riposare qualche minuto e poi filtrare. Aspettare che il decotto sia tiepido prima di berlo. Ripetere circa 2 o 3 volte durante la giornata.

    Il timo è ha un’azione disinfettante e si può usare sia attraverso la preparazione di tisane, oppure prenderlo in capsule, sciroppo o anche con gli oli essenziali. Per preparare una tisana al timo, bisogna mettere 1 cucchiaio di foglie e fiori in una tazza di acqua bollente e lasciare in infusione per 10-15 minuti. Bere questa tisan 3 o 4 volte al giorno.

    La cannella è un classico rimedio della nonna, da utlizzare sottoforma di tisana. Prendere un cucchiaino di cannella in polvere, farla bollire insieme ad un bicchiere d’acqua e poi aggiungere due cucchiaini di miele. Bere questa tisana prima di andare a dormire.

    Il basilico è un perfetto per curare il mal di gola. Basta prenderne alcune foglie, bollirle ed attendere che il decotto si raffreddi per fare dei gargarismi. Da ripetere 2-3 volte al giorno.

    La liquirizia è un atro rimedio contro il mal di gola. Basta masticarne un piccolo pezzo crudo, o utilizzare quella già in preparato liquido. Dà un immediato sollievo perchè combatte l’infiammazione.

    750

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli saluteSalute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI