Pompelmo: frutto di bellezza!

da , il

    Pompelmo: frutto di bellezza!

    Il pompelmo è un frutto della famiglia delle Rutacee dal caratteristico sapore aspro. Ai più non sono ancora note tutte le sue proprietà ed ancora oggi non fa parte a titolo fisso dell’alimentazione degli italiani. Tuttavia, seppur timidamente, negli ultimi anni, grazie anche alle scoperte che ne hanno messo in luce tutti i suoi benefici, esso è stato progressivamente riscoperto e riproposto sulle nostre tavole, non solo come fine pasto, dessert o in forma di succo ma, anche come ingrediente cotto o crudo per primi, secondi piatti e insalate. Il pompelmo ha diverse proprietà molte delle quali hanno a che fare con la bellezza.

    Anzitutto, riscontrate sono ormai le sue proprietà anti-age. Essendo molto ricco di vitamine (A, B e C ) ma anche di flavonoidi (potenti antiossidanti in grado di combattere l’azione dei radicali liberi) questo frutto è un ottimo alleato per contrastare gli effetti dell’invecchiamento. Specifici antiossidanti differenziano poi la varietà gialla da quella rossa. Molto utilizzato anche il succo di pompelmo nelle diete dimagranti. Quest’ultimo, infatti, è in grado, grazie alla presenza di particolari aminoacidi, di ridurre l’assorbimento di grassi e zuccheri ma soprattutto di inibire lo stimolo della fame dando al cervello la sensazione di sazietà. Anche contro la cellulite il pompelmo si rivela un valido alleato.

    Il frutto, infatti, favorisce l’eliminazione dei liquidi senza lasciare i tessuti fiacchi e indeboliti come accade utilizzando altri tipi di drenanti. Il succo, infine, può essere utilizzato per avere pelle e capelli più puri. In particolare, se diluito in acqua favorisce la pulizia della pelle impura. Per rendere i capelli meno grassi, invece, si può fare un impacco con 50 grammi di farina di frumento, 50 di succo e 10 di yogurt naturale. Applicato sui capelli appena lavati, va lasciato agire per 5 minuti e poi rimosso con acqua tiepida e aceto di mele.