Porri della pelle: i rimedi per eliminarli

da , il

    I porri della pelle sono davvero fastidiosi, ma i rimedi per eliminarli esistono e sono diversi. Con l’arrivo dell’estate, poi, dato che inevitabilmente ci si scopre di più, questi piccoli problemi della pelle vengono avvertiti psicologicamente come più pronunciati ed è quindi importante orientarsi verso le soluzioni giuste, che permettano di eliminarli. In farmacia esistono diversi medicamenti utili in tal senso, così come svariati sono i rimedi naturali possibili. La soluzione migliore, caso per caso, però, chiaramente, resta il ricorso al dermatologo. Molto spesso infatti il porro non scompare perché la cura individuata non è quella giusta in relazione alla causa scatenate.

    Porri della pelle, che cosa sono

    Prima di passare ai rimedi è importante capire cosa sono i porri della pelle e cosa si intende, più e meno comunemente, con questo termine. In realtà il termine porro è un termine generico (e usato per lo più popolarmente e spesso impropriamente) per individuare manifestazioni cutanee di varia natura, di cui solo alcune sono di tipo virale. Il termine porro indica e comprende infatti generalmente: fibromi penduli, verruche (virali o seborroiche), mollusco contagioso, angioma rubino, peduncoli della pelle, nevi dermici, siringami e tante altre piccole escrescenze o arrossamenti che colpiscono la pelle. Il dermatologo, quindi, difficilmente parlerà di porri, ma, di volta in volta, utilizzerà il termine specifico e anche la soluzione più appropriata al caso concreto. Proprio per questo sarebbe preferibile consultare sempre lo specialista, che è in grado di chiarire prima la causa e poi i rimedi più adatti.

    Porri della pelle: i rimedi per eliminarli

    Come eliminare i porri dell’epidermide? Per eliminare i porri i rimedi sono diversi, caso per caso. Come già detto la soluzione migliore è quella di rivolgersi al dermatologo, per farsi consigliare la cura più adatta. Tuttavia è possibile reperire in farmacia molti medicamenti o utilizzare i rimedi naturali, anche nei bambini, per evitare le soluzioni esclusivamente farmacologiche. In alcuni casi, poi, si rende necessario un piccolissimo intervento chirurgico, che in realtà è semplicemente un’incisione per eliminare il porro escrescente. Questa soluzione vale spesso per i fibromi penduli, escrescenze della pelle, più o meno pronunciate, di origine prevalentemente genetica. Per quanto riguarda invece i rimedi naturali, anche questi sono tanti ; la buccia di patata , l’ananas fresco, il succo di pompelmo, la foglia di fico e l’estratto di celidonia sono i più utilizzati.