Prendere il sole con moderazione proteggendo occhi, testa e pelle

da , il

    Prendere il sole con moderazione proteggendo occhi, testa e pelle

    Estate è tempo di viaggi e relax: l’importante però è non smettere di prendersi cura del proprio corpo e tutelare la propria salute anche in vacanza. Sia che andiate in montagna sia che invece siate tra quelli che preferiscono il mare è importante ricordare di prendere il sole con moderazione, soprattutto nelle ora più calde. Per un’abbronzatura sicura è sempre consigliabile usare una buona crema protettiva ed esporsi al sole nella prima mattinata o nel tardo pomeriggio.

    Il sole può causare infatti eritemi solari, macchie e altri problemi cutanei: particolare attenzione va prestata ai nei. E’ utile assumere inoltre vitamina A, C e E contro l’invecchiamento della pelle. Oltre alla pelle è buona regola proteggere il capo e gli occhi per evitare colpi di sole o arrossamento e gonfiore delle palpebre. In estate gli occhi vanno protetti sia dal sole che dal vento: i rischi immediati sono infatti lacrimazione, infiammazioni della cornea, congiuntivite etc. Questi problemi prolungati nel tempo possono invece causare cataratta e degenerazione maculare senile. Attenzione poi ai colpi di calore: portate sempre con voi una bottiglietta d’acqua e coprite la testa con un cappello di paglia o con visiera. Particolare attenzione va prestata dalle donne con il ciclo in vacanza: il rischio di cali di pressione è alto. Durante il ciclo mestruale è importante più che mai bere molta acqua. Mangiate inoltre alimenti ricchi di ferro per attenuare i dolori mestruali: pesce, carne rossa, uova e legumi sono alla base della dieta ideale per e donne indisposte. Inutile sottolineare che il ciclo è un motivo in più per evitare di stare distese al sole troppo a lungo nelle ore più calde della giornata.