Prendere peso in inverno: consigli per mantenere la linea anche quando arriva il freddo

da , il

    Prendere peso in inverno: consigli per mantenere la linea anche quando arriva il freddo

    Prendere peso in inverno è tipico: dopo gli sforzi per mantenere la linea in estate e superare la famigerata prova costume, con l’arrivo dei primi freddi la fame aumenta e, visto anche che ci copriamo di più con maglioni e cappotti, ci lasciamo andare a qualche strappo alla regola. Ma se ingrassare nei limiti può essere normale, prendere troppo peso non va mai bene. E’ vero del resto che il corpo ha bisogno di più calorie quindi niente diete drastiche, basta qualche piccola attenzione. Ecco allora qualche consiglio per limitare i danni e sfoggiare anche in inverno una linea invidiabile.

    Tenere la fame sotto controllo in casa

    In certi pomeriggi noiosi passati in casa davanti alla tv o in alcune sere fredde e piovose, è davvero difficile controllare la fame. Assaltare il frigo e la credenza è una tentazione alla quale è facile cedere. Cercate di avere sempre a disposizione stuzzichini light e di tenervi impegnate il più possibile per non cadere nella noia.

    Mangiare leggero al ristorante

    In estate si esce spesso per una semplice passeggiata mentre d’inverno è sicuramente meno invitante camminare al freddo e quindi spesso si propone una cena fuori tra amici. Ok ma non è detto che ci si debba inevitabilmente abbuffare tutte le volte. Perché di tanto in tanto non ordinare una buona zuppa? E’ calda e ricca di fibre che aiutano a depurare l’organismo. Non dimenticate neppure in inverno di bere molto: almeno un litro di acqua al giorno! Approfitta del freddo per bere molte tisane.

    Ricette invernali light da fare in casa

    Se in estate andiamo pazze per le insalatone, in inverno il nostre organismo ha bisogno di pietanze più sostanziose. Benissimo, non è detto che bisogna necessariamente rinunciare ai carboidrati. Basta limitare i condimenti grassi e optare per cucine leggere come quella al vapore.

    Ogni ricetta inoltre, anche la più buona e calorica, ha la sua variante light. Ad esempio nella pasta e fagioli usate il prosciutto crudo dolce senza grasso al posto della pancetta, per la parmigiana leggera grigliate le melanzane invece di friggerle etc. Ricordate di non saltare mai i pasti: devono essere 5 al giorni, inclusi colazione e merenda. D’inverno non riuscite a resistere ai dolci? Scegliete quelli meno calorici: preferite pane e marmellata o yogurt alla frutta rispetto ai croissant o i biscotti.

    Attività fisica in inverno

    Anche se non siete amanti degli sci o degli sport invernali non significa che in inverno dobbiate rinunciare all’attività fisica. Le palestre offrono ormai corsi di ogni tipo ma se questo ambiente non vi piace, o non volete spendere soldi, cercate comunque di mantenere uno stile di vita attivo. Fate ginnastica in casa, salite le scale invece di prendere l’ascensore, andate a piedi a fare spesa, evitate di mettervi subito a letto dopo cena etc. E se siete in due ricordate che fare l’amore aiuta a bruciare le calorie!