Prevenire l’infertilità maschile: Totti, testimonial per Androlife

da , il

    Prevenire l’infertilità maschile: Totti, testimonial per Androlife

    L’infertilità maschile è in aumento ed è causa di quasi la metà delle infertilità di coppia. Questo è quanto recita lo spot della Campagna Nazionale di prevenzione dell’Infertilità maschile nei giovani, Androlife, che parte oggi, promossa dall’Università di Roma Sapienza, in collaborazione con la Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità (SIAMS), col patrocinio del Ministero della Salute, in vista della prossima festa del papà e si protrarrà fino al prossimo 25 marzo.

    Il dato è infatti allarmante: il potenziale di fertilità maschile si è ridotto notevolmente, basti pensare che, su 1.000 ragazzi dai 18 ai 20 anni di età, 334 (ovvero il 33,4%) sono già ipofertili e 117 (cioè 11,7%) lo sono gravemente. E i numeri si aggravano se si paragonano i giovani che vivono nelle metropoli a coloro che vivono in periferia: si parla infatti di 170 milioni di spermatozoi per i ragazzi delle metropoli verso i 240 milioni per i giovani che vivono lontano dalle città.

    È in virtù di questi numeri che da oggi, 16 marzo, sarà attivo il numero verde gratuito della Campagna Nazionale per la Prevenzione, al quale poter telefonare per prenotare una visita andrologica gratuita. Il numero è 800.100.122 e permetterà di accedere alle visite che si terranno in 23 città italiane a partire dal 19 marzo e fino al 25, in occasione della Festa del papà.

    Parallelamente, poi, si svolgeranno nelle regioni aderenti, incontri di approfondimento presso le università e sponsorizzazioni di eventi sportivi per sensibilizzare i giovani sulla propria salute andrologica.

    Testimonial dell’evento è uno dei personaggi più amati dal pubblico maschile, Francesco Totti. L’invito è dunque esteso a tutti gli uomini ma di certo noi donne possiamo avere un ruolo importante nell’incoraggiare i nostri compagni a farsi controllare, sostenute da medici specialisti che, tra le altre cose, saranno disponibili a fugare ogni dubbio e pregiudizio nei confronti di un problema troppo spesso sottovalutato. Per informazioni www.androlife.it