Prevenzione tumori femminili: l’alimentazione è fondamentale

da , il

    Prevenzione tumori femminili: l’alimentazione è fondamentale

    Secondo delle recenti ricerche per prevenire l’insorgere di tumori femminili è molto importante l’alimentazione sana, ci sarebbero anche degli alimenti che sarebbero stati identificati dai ricercatori, che farebbero meglio di molti altri. Si è parlato di veri e propri ‘antitumorali alimentari’ in grado di svolgere un’azione preventiva e terapeutica nei confronti dei tumori.

    Il Dottor Domenico Palli, direttore dell’Unità operativa di Epidemiologia molecolare e nutrizionale presso l’Istituto per lo studio e la prevenzione oncologica ha spiegato: ‘E’ noto da tempo che frutta e verdura aiutano a prevenire tante malattie. Ma ora abbiamo delle informazioni più precise su quali sono i cibi amici della salute’.

    La ricerca è stata fatta su oltre 31.000 donne sane, di età compresa tra 36 e 64 anni, le partecipanti sono state seguite per più di dieci anni, periodicamente venivano fornite informazioni sulla loro dieta, sullo stile di vita e le misure antropometriche (peso, altezza, circonferenza vita).

    Su tutte le donne che hanno partecipato allo studio ‘mille donne hanno sviluppato un tumore alla mammella e, grazie al confronto delle loro abitudini alimentari con quelle delle pazienti sane, abbiamo potuto scovare gli alimenti anti-cancro’.

    Ecco allora cosa converrebbe mangiare per prevenire i tumori anche a tavola secondo il dottor Domenico Palli:

    Spinaci, cicoria, bietola, lattuga e tutte le verdure a foglia … grazie alla loro ricchezza di antiossidanti che si concentrano appunto sulle foglie. In più, nel caso delle verdure crude si aggiunge l’effetto salutare dell’olio di oliva extravergine con cui le condiamo’.

    Ma non è tutto, tra gli ‘antitumorali alimentari’ troviamo anche le verdure a frutto come peperoni, melanzane, carciofi, fagiolini, sedano, zucchine e finocchi.

    E in quanto alle quantità? Almeno 200 grammi al giorno.

    Dunque abbiamo un motivo in più per metterci a dieta, una dieta sana e in più fondamentale per la prevenzione del cancro.