Punture di zanzare: rimedi naturali per prevenire o curare

da , il

    Punture di zanzare: rimedi naturali per prevenire o curare

    Con l’estate, il caldo e l’umido, inevitabilmente arrivano anche le zanzare, c’è chi si spalma sul corpo grandi quantità di repellenti, chi accende zampironi, che spruzza i più letali veleni, non sempre però questi metodi risultano efficaci, perchè non provare con rimedi naturali sia per prevenire le punture sia per curare le morsicature? Almeno sarete sicuri di non aggredire la pelle con prodotti chimici forti che spesso possono creare allergie o irritazioni.

    Prevenire le punture di zanzara

    Tra i metodi più efficaci per prevenire le punture di zanzara sono quelli che si applicano direttamente sulla pelle, in genere per non essere troppo aggressivi sulla cute si usano gli oli essenziali, in particolare quelli utili sono:

    • Olio essenziale alla Lavanda La lavanda è anche un ottimo repellente contro le zanzare, si può infatti preparare una miscela di olio vegetale, 100 ml, cui aggiungere 12 gocce di olio di lavanda, la si spalmerà sulle zone più a rischio.
    • Olio essenziale alla Citronella Questo olio è il più efficace di tutti in assoluto, anche in questo caso si può preparare una miscela. Dovrete usare 20 gocce da diluire in 100 ml di olio vegetale.
    • Tea Tree Oil Questo olio è un potente antisettico, antibiotico e cicatrizzante ed ha anche una forte funzione repellente contro le zanzare, in questo caso si useranno 8 gocce di olio essenziale su 100 ml di olio vegetale.
    • Piante aromatiche Si dice che le piante aromatiche come il basilico, la salvia, la menta ed il timo siano degli ottimi repellenti, potreste metterle fuori dalla finestra per tenere lontane le zanzare.
    • Gerani Anche i gerani come le piante aromatiche sono famosi per il loro potere repellente contro le zanzare, il loro profumo le allontana.

    Rimedi naturali per le punture di zanzare

    • Lavanda Se avete una piantina di lavanda, raccogliete delle foglie e sfregatele delicatamente sulla parte colpita per alleviare l’irritazione, in alternativa potete usare dell’olio essenziale di lavanda.
    • Limone Tagliate una fettina di limone e strofinarla sulla puntura per ridurre gonfiore e prurito.
    • Cipolla Strofinare una fettina di cipolla delicatamente sulla pelle con la puntura.
    • Sale Versare mezzo cucchiaino di sale in mezzo bicchiere d’acqua e tamponare le puntura di zanzara.
    • Aloe Vera Applicate il succo o il gel di Aloe vera sulle punture per lenire la sensazione di fastidio e prurito.
    • Salvia Se avete una piantina di salvia in casa potrete applicare sulla puntura delle foglie ben lavate e strofinare delicatamente, altrimenti usate dell’olio essenziale.