Quante calorie al giorno bisogna assumere per dimagrire

da , il

    Quante calorie al giorno bisogna assumere per dimagrire

    Avete mai provato a leggere le tabelle delle calorie? Non sempre è facile e del resto se fosse così semplice perché esisterebbero dietologi e nutrizionisti? Ma capire quante calorie dobbiamo assumere al giorno per dimagrire può diventare un’impresa: ci sono regimi alimentari che promettono di perdere peso con 1330 calorie, altri con 1200 calorie, altri più drastici scendono sotto i mille. Qual è la verità? Quanto dobbiamo tagliare?

    Tante sono le grandezze eterogenee da considerare: altezza, peso, sesso, età etc. In base a questi valori cambiano da persona a persona le quantità di calorie da assumere giornalmente. In linea di massima il fabbisogno quotidiano di una donna che conduce una vita sedentaria è di 1600-1800 calorie. Per dimagrire quindi ne andranno eliminate circa 100-200 ogni giorno. Ma come fare? Prima di tutto con l’attività fisica: lo sport è essenziale per perdere peso e bruciare calorie. Vediamo quali e quante calorie dobbiamo assumere e quante invece eliminare a colazione, pranzo e cena.

    Calorie a colazione

    La colazione è un pasto fondamentale della giornata: ami saltarlo! La colazione ideale per chi vuole perdere peso è fatta da una tazza di tè verde non zuccherato, 3 fette biscottate con miele o marmellata e uno yogurt magro, oppure latte scremato e cereali integrali. In media la colazione deve fornire il 15% delle calorie giornaliere.

    Calorie a pranzo

    A pranzo dovremmo assumere mediamente 450 calorie: un primo piatto composto da zuppa di verdure e un panino integrale o carne ai ferri o ancora pesce magro alla griglia andranno benissimo.

    Calorie a cena

    A cena si può mangiare un piatto di riso o di pasta (50 grammi) con pomodoro e basilico e un contorno di verdure. In alternativa si può optare per un secondo leggero e contorno di verdure.

    Durante il giorno sono ammessi due spuntini leggeri, uno la mattina e uno il pomeriggio, in cui si può mangiare un frutto o una barretta di cereali.