Rachitismo: sintomi e terapia della malattia delle ossa

da , il

    Rachitismo: sintomi e terapia della malattia delle ossa

    Il rachitismo è una patologia del metabolismo osseo, fortunatamente oggi molto rara grazie all’adozione di misure di prevenzione efficaci, causata da insufficiente deposizione di fosforo e calcio nel tessuto osseo, dovuto a deficit di vitamina D, sintetizzata nella cute grazie all’azione dei raggi solari. Ne deriva che tutti quei fattori che determinano o un diminuito introito nell’organismo dei suoi precursori o una sua diminuita sintesi, come una scarsa esposizione ai raggi de sole, sono responsabili di una difettosa mineralizzazione ossea e quindi decalcificazione.

    La profilassi, basata sulla somministrazione dall’esterno della vitamina D, quando necessario, ha ridotto di molto la possibilità di ammalarsi di questa patologia che classicamente colpisce il bambino, con sintomi quali pallore, ipotonia muscolare, sudorazione abbondante e la classica deformazione al torace, cosiddetta a petto di pollo.

    Una volta, quando non curata, tale patologia lasciava, infatti delle importanti deformazioni scheletriche permanenti a carico dei segmenti ossei interessati, condizione che per fortuna oggi è davvero molto rara nelle forme gravi.

    Diversamente da quanto ci si possa aspettare, sono invece diffuse le forme più sfumate, dovute per lo più, ad una, maggiore necessità di vitamina non coperta né dall’alimentazione, né dall’eventuale profilassi, oppure dovute ad un suo scarso assorbimento a livello intestinale.

    In questi casi sarà necessario, oltre ad una maggiore assunzione dall’esterno per via orale o intravenosa, anche ad una maggiore necessità di esposizione al sole, al mare o in montagna, nelle giornate primaverili quando i raggi solari, essendo meno diretti che in estate, danno maggiormente effetti benefici piuttosto che dannosi.

    Mamme, dunque, fate attenzione all’alimentazione dei vostri bimbi! Un’adeguata porzione di alimenti ad alto contenuto di vitamina D e calcio ogni giorno è fondamentale per prevenire questo tipo di patologia.