Ricetta Dukan: salmone in salsa olandese

da , il

    Ricetta Dukan: salmone in salsa olandese

    Un’altra ricetta Dukan facile da fare è il salmone in salsa olandese. Questa sfiziosissima ricetta richiede infatti un tempo di esecuzione ridotto con il risultato di un piatto gustoso, buono e adatto per la dieta Dukan. Il salmone in salsa olandase contiene poche calorie e sopratutto segue la famosa regola del dottor Dukan di consumare piatti a base proteica.

    La ricetta Dukan di oggi è il salmone in salsa olandese un piatto sopratutto adatto alla prima fase. Sulla dieta Dukan abbiamo infatti già visto i dolci per la fase di attacco e anche per la colazione tipo della prima fase, metre oggi parliamo di questa che è una ricetta sana e un po’ più saporita del solito grazie alla presenza della salsa olandese.

    Inoltre a prescindere dalla dieta Dukan che è considerata da vari nutrizionisti dannosa per la salute, il salmone in salsa olandese può comunque essere consumato da tutti come secondo piatto o antipasto. Prepararlo è semplicissimo:

    Ingredienti per 1 persona

    - 1 trancio di salmone

    - 1 tuorlo d’uovo

    - 1 cucchiaino di senape

    - 2 cucchiai di succo di limone

    - 50 ml di latte scremato

    Procedimento

    Premettiamo che ci vorrano circa 20 minuti per cuocere il salmone. La salsa si preparara utilizzando una pentola messa a bagnomaria in cui sbattere il tuorlo insieme alla senape e ai 2 cucchiai di succo di limone. Scaldare a fuoco basso aggiungendo anche i 50 ml di latte scremato. Quando la salsa si sarà addensata spegnere e mettere da parte. (Si può riscaldare leggermente prima di metterla sul pesce).

    Il salmone va semplicemente cotto al cartoccio e cioè avvolto nella carta stagnola magari dopo averlo insaporito con un po’ di sale e qualche tralcio di rosmarino, e dopo la cottura di circa 20 minuti si tira fuori dal forno e si impiatta con una bella cucchiaiata di salsa olandese.