Rimedi naturali contro il bruciore di stomaco

da , il

    Rimedi naturali contro il bruciore di stomaco

    Il bruciore di stomaco è ormai una sensazione comune un po’ a tutti quelli che conducono una vita

    frenetica. Infatti i pasti veloci durante la giornata di lavoro, un’abbuffata con gli amici e il classico

    caffè di fine pasto, possono provocare un’acuta acidità di stomaco e un bruciore, che tende poi a

    risalire verso la gola. Tutto questo può causare poi in secondo momento problemi all’apparato

    digerente. Se soffrite di bruciore di stomaco e avete queste malsane abitudini, restate tranquilli, ecco

    per voi i rimedi naturali per ovviare a questo problema.

    Quando si tratta di disturbi occasionali, un’ottima alternativa potrebbe essere l’automedicazione,

    infatti in una comune erboristeria, trovare dei rimedi fitoterapici efficaci è molto facile.

    Potrete trovare la tintura di Angelica oppure quella di Glycyrrhiza glabra che noi comunemente

    chiamiamo liquirizia, queste due vanno assunte 2 volte al giorno in una misura di 20 gocce. La

    prima viene usata dai tempi antichi infatti sono note a tutti le sue proprietà antispasmodiche e

    digestive, la liquirizia invece è ottima contro i bruciori di stomaco e può tornare utile anche nei

    periodi dell’influenza, proprio perché ottima contro il catarro e la tosse.

    Per calmare l’acidità di stomaco oltre a questi due rimedi, possiamo utilizzare anche la classica

    camomilla oppure l’infuso di alloro con l’aggiunta di un cucchiaio di miele, questi infatti hanno un

    effetto positivo sull’apparato digerente e i suoi disturbi. Per limitare questo problema oltre ad adottare questi rimedi, converrebbe evitare l’alcool, il fumo e lo stress che oltre a danneggiare l’organismo anche su altri fronti, sono presenti in maniera attiva nella formazione del bruciore di stomaco.

    Naturalmente è sempre meglio in tutti i casi un consulto di un medico, in modo tale da individuare

    in maniera più celere le cause del vostro problema e magari intraprendere una terapia adatta,

    specialmente se poi i disturbi persistono nonostante i rimedi naturali.