Salute capelli: l’alimentazione che aiuta

da , il

    Salute capelli: l’alimentazione che aiuta

    La salute dei capelli è essenziale per la loro bellezza. Soprattutto per le donne i capelli rappresentano femminilità e sensualità. Molti sono i problemi che possono riguardare i capelli ed il cuoio capelluto. Ogni problema va risolto con i prodotti specifici, ma come fare ad aiutarsi anche con l’alimentazione? Si, perché la salute dei nostri capelli dipende anche dai principi nutritivi che ogni giorno introduciamo attraverso l’alimentazione. Tre sono le componenti essenziali per la salute dei capelli che possiamo introdurre attraverso la dieta quotidiana: proteine, vitamine e sali minerali.

    Per quanto riguarda le proteine, esse sono responsabili della produzione delle cellule del fusto dei capelli; è stato dimostrato che una dieta senza proteine può portare ad una riduzione del bulbo pilifero in soli dieci giorni. Le proteine più importanti per la salute dei capelli sono soprattutto quelle ad alto valore biologico presenti nelle uova, nella carne, nel pesce e nel latte e i suoi derivati. Delle vitamine, tutte aiutano la bellezza dei capelli ma, in particolare, la vitamina A e tutte quelle del gruppo B (che ne migliorano l’aspetto).

    La vitamina A la troviamo principalmente in burro, fegato e uova ma anche nei pomodori, nelle carote e nella zucca (come carotene). La seconda, invece, è presente soprattutto nelle uova, nei vegetali a foglia verde e nei legumi. Tra i sali minerali, invece, sono particolarmente utili il manganese (che troviamo in frutta e verdura), lo zinco (in pesce, uova e latticini), il selenio (tonno, pomodori, carne), ma anche il ferro (legumi, carne e uova) e il calcio (latte e derivati e legumi).