Salute della donna: i Bollini Rosa premiano gli ospedali migliori

da , il

    Salute della donna: i Bollini Rosa premiano gli ospedali migliori

    Si torna a parlare della salute della donna con un fascio di luce d’eccezione riguardo un’iniziativa speciale all’insegna del sesso femminile. Bollini Rosa premierà gli ospedali migliori e più attenti alle dinamiche e le esigenze delle donne. Nel 2010 sono stati 17 i Bollini Rosa, attribuiti a 7 ospedali dell’Azienda Usl di Bologna dall’Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna Onda, promotore del progetto Ospedali in Rosa, che ogni anno premia le strutture ospedaliere italiane più attente alla prevenzione della salute della donna rispetto a malattie e disagi che afflliggono in particolar modo l’universo rosa.

    Le donne vivono più a lungo degli uomini ma non sono esenti da malanni, spesso invalidanti o comunque gravi per quella che dovrebbe essere la normale armonia di uno stile di vita fondato sulla serenità.

    Di fronte alle malattie e alle relative cure le donne reagiscono spesso in maniera differente rispetto gli uomini, così come appare differente la tipologia delle patologie che coinvolgono le donne nel nostro Paese.

    In Italia la prevalenza di malattie psichiatriche, quale la depressione, nelle donne è del 7,4% contro il 3,1% negli uomini, mentre una malattia come l’osteoporosi colpisce il 9,2% delle donne contro l’1,1% degli uomini.

    Gli ospedali negli ultimi anni hanno mostrato di attrezzarsi in maniera sempre più capillare per far fronte alle esigenze femminili, a partire da gravidanza, tipologia di parto, maternità, fino a una considerazione che sottolinei maggiormente l’importanza del genere, sia per quanto riguarda la ricerca, sia per ciò che concerne le logiche di intervento.

    L’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna, O.N.Da, per questo si occupa di uno studio approfondito nei riguardi di malattie con maggior incidenza verso l’universo femminile.

    In collaborazione con l’Oms, Onda attualmente sta promuovendo un progetto concernente il parto naturale, che ha coinvolto le parlamentari italiane nell’approvazione di una mozione sul tema.

    Il progetto Bollini Rosa ha l’obiettivo di censire e premiare gli ospedali che dedicano particolare attenzione alla salute femminile. Il bando di adesione scade il 31 maggio: per maggior informazioni potete consultare il sito ufficiale dell’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna.