Salute mentale: consigli per superare la meteoropatia

da , il

    Salute mentale: consigli per superare la meteoropatia

    La meteoropatia è un condizione mentale che si sviluppa durante i mesi invernali e coinvolge lo stato d’animo di chi ne è affetto. Il freddo, il buio, la pioggia e l’appiattimento dei colori, tutti fenomeni tipici del periodo che va da novembre ai primi di marzo e che possono causare apatia, depressione e in generale un senso diffuso di inquietudine. La meteoropatia è una condizione facilmente individuabile perché appunto legata ad un particolare periodo, passato il quale ogni sintomo scompare. Vediamo allora qualche pratico consiglio per preservare la salute mentale durante i periodi ‘bui’.

    Secondo gli esperti un meteoropatico tipico soffre di disturbi diffusi durante l’inverno, quali mal di gola, otite, raffreddore, dolore di stomaco, mal di testa, ansia, dolori sparsi e difficoltà a concentrarsi. Ma a cosa è dovuta la meteoropatia? I ricercatori attribuiscono le cause della sindrome ad un problema nel funzionamento di autoregolazione, a livello cerebrale, della temperatura del corpo.

    Uno dei possibili rimedi consiste quindi nel cercare di aiutare il sistema di autoregolazione con bagni in acqua a temperature diverse, secondo un preciso schema; ovviamente questo è possibile all’inizio solo sotto la supervisione di un esperto in un centro specializzato, poi può essere proseguito per proprio conto nella vasca da bagno di casa.

    Quando le giornate sono particolarmente adatte per ricreare le condizioni che danno sfogo alla meteoropatia, le tipiche giornate uggiose, è consigliabile cercare di ricreare in casa un ambiente colorato (propendete per un arredamento moderno votato alla diversità cromatica) e rilassato, aiutandosi con un buon film, con della musica o con la lettura di un libro. Anche il ricorso ad un naturopata può apportare dei benefici, grazie all’efficacia dimostrata dai rimedi naturali.