NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Semi di Chia: proprietà e benefici per la salute

Semi di Chia: proprietà e benefici per la salute
da in Alimentazione, Benessere, Colesterolo, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Semi di Chia: proprietà e benefici per la salute

    I semi di Chia hanno tantissime proprietà e benefici per la salute. Basti pensare che nel piccolo seme di chia sono presenti tutti gli aminoacidi, compresi quelli essenziali, cioè quegli aminoacidi che il corpo umano non riesce a sintetizzare e che, quindi, deve introdurre necessariamente tramite l’alimentazione. L’apporto più significativo, però, è quello di Omega 3 e 6, i grassi “buoni” utili per preservare la salute del cuore e del sistema cardiovascolare, ma non solo. Queste sostanze sono necessarie anche al buon funzionamento del sistema nervoso. L’assunzione di semi di Chia, dunque, non è solo consigliabile, ma si potrebbe dire raccomandata, specie quando non si assumono altri alimenti che apportano questi preziosi nutrienti.

    Oltre a contenere tutti gli aminoacidi, compresi quelli essenziali, i semi di Chia contengono più Omega 3 dei semi di lino (che già ne sono ricchi) e del salmone (in misura di 8 volte di più). Insomma, una quantità davvero eccellente, se proporzionata alle ridotte dimensioni del seme. I semi di Chia hanno anche un buon contenuto di fibre, che aiutano la regolarità intestinale e contro la sindrome del colon irritabile. Ottimo anche il contenuto di antiossidanti, sostanze naturali che proteggono dall’invecchiamento cellulare, quindi sia quello della pelle che quello delle malattie degenerative (come l’Alzheimer). Il contenuto di antiossidanti è più di due volte superiore a quello dei mirtilli, che già ne contengono tanti.

    Infine, i semi di Chia sono ricchi di vitamine e minerali tra cui potassio (più delle banane per la stessa quantità di prodotto), magnesio e ferro (più degli spinaci che già ne contengono tanto). Inoltre questi semi sono poveri di sodio e hanno un basso indice glicemico; per questo possono essere assunti anche da chi soffre di pressione alta o di diabete.

    Grazie a tutte le componenti in essi contenuti i semi di Chia sono particolarmente ricchi di proprietà benefiche per l’organismo. Inoltre si tratta di semi insapori, inodori e particolarmente economici. Questi semi possono essere assunti per regolare ed aiutare una molteplicità di funzioni per l’organismo. Tra queste: il corretto equilibrio ormonale, la lotta al colesterolo cattivo e la protezione dalle patologie cardiovascolari (tra cui le malattie coronariche, l’ipertensione e l’arterosclerosi). Pare anche che i semi di Chia aiutino a combattere la depressione, i disturbi infiammatori, la psoriasi e altre patologie della pelle e rinforzino il sistema immunitario. Dove trovarli? Questi semi possono essere acquistati presso i supermercati forniti, i negozi di prodotti biologici oppure on line.

    Scopri anche le proprietà dei semi di papavero!

    504

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereColesteroloSalute
    PIÙ POPOLARI