Settimana di Prevenzione dell’Invecchiamento Mentale

da , il

    Settimana di Prevenzione dell’Invecchiamento Mentale

    L’anzianità può portare problematiche cognitive che possono compromettere la vita quotidiana delle persone, tuttavia non è detto che questo debba necessariamente accadere. Anche dal punto di vista scientifco è stato ampiamente dimostrato come un opportuno stile di vita influenzi positivamente le funzioni cognitive: la Settimana di Prevenzione dell’Invecchiamento Mentale, dal 20 al 26 settembre, vi illuminerà su tutte le dinamiche da sapere per afferrare l’eterna giovinezza e non lasciarla più.

    Mirtillo e té verde per mantenere giovane il cervello, meno carne e più verdure per la salute del cuore: il benessere parte dal frigorifero, perchè come già sottolineato dai Latini, il cibo è la miglior medicina. E poi?

    Ridere, fare attività fisica, sentirsi utili, non perdere mai la curiosità che a qualsiasi età ci rende bambini entusiasti. Senza contare quel pizzico di mistero che le persone più longeve hanno saputo seminare nella lunga esistenza.. un segreto che sembra chiamarsi Felicità.

    La terza edizione della Settimana di Prevenzione dell’Invecchiamento Mentale, organizzata da Assomensana, andrà in scena dal 20 al 26 settembre prossimo e ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla possibilità di prevenire e rallentare il deterioramento cognitivo a qualsiasi età.

    Negli ultimi anni l’età media della popolazione è in costante crescita, tuttavia in molti presentano problematiche cognitive, quali deficit di memoria, attenzione, concentrazione, disorientamento, che compromettono seriamente la qualità di vita del singolo.

    Le persone spesso si mostrano rassegnate a una perdita di lucidità mentale che si pensa connessa al trascorrere degli anni: al contrario, l’evidenza scientifica suggerisce che, adottando opportuni stili di vita, è possibile mantenere ad un livello costante e ottimale l’abilità, la flessibilità e le prestazioni delle funzioni cognitive.

    Durante la Settimana di Prevenzione dell’Invecchiamento Mentale sarà possibile prenotare un check up gratuito con un esperto nella località più vicina alla vostra regione d’appartenenza. Inoltre, se desiderate conoscere la vostra età mentale potete mandare una mail all’indirizzo info@assomensana.it

    Invecchiare è una scelta: perché non iniziare a essere giovani?