NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Sindrome delle gambe senza riposo: cause, terapia farmacologica e rimedi naturali

Sindrome delle gambe senza riposo: cause, terapia farmacologica e rimedi naturali
da in Malattie, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Sindrome delle gambe senza riposo: cause, terapia farmacologica e rimedi naturali

    La sindrome delle gambe senza riposo ha diverse cause. La terapia farmacologia e i rimedi naturali, però, esistono. La sindrome delle gambe senza riposo si manifesta come bisogno incontrollabile di muovere le gambe. Chi soffre di questa patologia riferisce di provare sensazioni simili a crampi o anche di “gambe che tirano”, prurito, formicolio, dolore e scosse. Tutti questi sintomi si manifestano soprattutto quando si è rilassati, come di notte a letto. Generalmente, questo fastidio colpisce le gambe, ma non è escluso che ad esserne interessate siano anche le braccia.

    Cause

    Le cause della sindrome delle gambe senza riposo sono diverse. Tra queste, anzitutto, la carenza di ferro e le patologie che ne determinano un’alterazione del fabbisogno necessario (insufficienza renale, morbo di Parkinson, artrite reumatoide e diabete). Ancora, a determinare questa sindrome, possono essere eventuali lesioni ai nervi e l’assunzione di alcuni farmaci (come gli antinausea, gli antidepressivi, i farmaci per il diabete e le allergie e gli antipsicotici, nonché quelli usati per curare ipertensione e problemi cardiaci). Infine, anche l’abuso di alcol o di tabacco, può peggiorare o causare la sindrome delle gambe senza riposo.

    Terapia e rimedi naturali

    Quale terapia in questi casi? Una volta riscontrati i sintomi di quella che potremmo definire anche come la malattia del “nervosismo nelle gambe”, si può agire su diversi fronti. Anzitutto, in presenza di questi attacchi, si possono adottare piccoli accorgimenti per alleviare il fastidio.

    È noto, infatti, che alcuni movimenti li allevino, come il camminare o lo scrollare le gambe. Ovviamente, di notte (quando si manifesta per lo più la sindrome), queste attività possono compromettere il normale ciclo del sonno e quindi disturbare severamente le normali attività quotidiane del soggetto colpito. Purtroppo, però, per la sindrome delle gambe senza riposo non esiste una vera e propria cura. Se essa è provocata da un disturbo o da un farmaco, può scomparire o migliorare, una volta interrotto o curato il fattore scatenante. In ogni caso, il medico può prescrivere dei farmaci per alleviare i sintomi. Tra i rimedi naturali, invece, lo sport, lo yoga e gli esercizi di stretching, che tengono anche a bada l’ansia e lo stress. Infine, si consiglia di assumere delle tisane rilassanti ( a base di Camomilla, Melissa, Passiflora o Valeriana) prima di coricarsi, per favorire il rilassamento generale di mente e corpo. Particolare cautela deve aversi nel caso in cui la sindrome delle gambe senza riposo si manifesti in gravidanza.

    498

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattieSalute
    PIÙ POPOLARI