Sport estivi da fare in spiaggia per dimagrire

da , il

    Sport estivi da fare in spiaggia per dimagrire

    In estate e sopratutto quando si è in vacanza fare fitness è importante. Sono molti gli sport estivi che si possono fare in spiaggia per dimagrire o comunque per restare in forma. Con la bella stagione infatti è facile farsi prendere dall’ozio dei bagni di sole e dai vari aperitivi e serate gourmand con gli amici, è bene quindi per la salute, oltre che per la linea, muoversi un po’ di più e la spiaggia è proprio il posto che fa al caso nostro. Per il benessere psicofisico e per sfoggiare una linea invidiabile al rientro delle vacanze, il consiglio è quello di scegliere tra le tante proposte sportive e divertenti che i villagi turistici rendono disponibili, oppure si può anche fare da soli e organizzarsi l’allenamento ad hoc

    E’ meglio praticare gli sport estivi evitando di andare in spiaggia nelle ore più calde e non esagerare i primi giorni, ma al contrario dare il tempo a muscoli, corpo e mente di abituarsi allo sforzo fisico. Anche una regolare alimentazione ricca di frutta, verdura, contribuisce allo scopo, restituendo acqua, sali minerali e vitamine perse con la sudorazione e il caldo. Ma vediamo di seguito quali sono gli sport estivi da fare in spiaggia per dimagrire divertendosi:

    Giocare a racchettoni

    I classici racchettoni da spiaggia consentono di perdere 200 calorie per un’ora di gioco, lo possono praticare tutti e non ha particolari controindicazioni. Inoltre se praticato almeno per questo lasso di tempo consente di praticare un lavoro aerobico che fa bene al sistema cardiovascolare, contribuisce a tonificare i muscoli delle gambe e a combattere l’odiata cellulite, anche grazie alla sabbia che riattiva la circolazione e costringe a fare un po’ più di fatica.

    Nuoto in mare

    Il nuoto in mare è praticamente uno sport che facciamo quasi tutti in estate. Non fa fare lo stesso sforzo fisico di quando viene praticato in piscina, ma è comunque uno sport completo che per un’ora di lavoro a ritmo moderato ci fa bruciare circa 300 calorie. Anche questa è un’attività amica della circolazione che neutralizza la cellulite, inoltre non grava sulle articolazioni.

    Giocare a beach volley

    Il beach volley è più impegnativo. Infatti con questo sport si possono anche bruciare circa 600 calorie in soli 35 minuti di gioco. Si suda davvero molto e lo forzo che si fa con scatti, salti a rete e recuperi è notevole. E’ pertanto sconsigliato praticarlo nelle ore calde. Inoltre richiede un riscaldamento per evitare di incorrere in strappi e altri fastidi. Avere gambe e braccia allenate è fondamentale per evitare di farsi male.

    Sand bike

    Detto in italiano la bicicletta sulla sabbia. E’ uno sport abbastanza faticoso: si possono bruciare circa 400 calorie per un’ora, in quano l’attrito delle ruote sulla sabbia aumenta la fatica e il lavoro dei muscoli, piuttosto che su strada.

    Jogging e caminata sulla sabbia

    Il jogging consente di bruciare fino a 700 calorie in un’ora e bisogna praticarlo almeno per 30 minuti se si vogliono ottenere dei buoni risultati. Se non si è allenati si può cominciare con 15 minuti a ritmo lento per poi aumentare gradualmente tempo e velocità. Si può anche optare per la camminata sostenuta che permette sempre in un’ora, di bruciare fino a 400 calorie.