Stress da lavoro correlato: il 70% degli italiani colpiti sono donne

da , il

    Stress da lavoro correlato: il 70% degli italiani colpiti sono donne

    Sette donne su dieci sono colpite da stress da lavoro correlato, cioè sono affette da quei disturbi e da quelle patologie legate allo stress prodotto dal lavoro. Sia dal punto di vista fisico che mentale. Tra i problemi più comunemente riscontrati sono stati evidenziati i disturbi dell’umore, quindi ansia e depressione, irritabilità e insonnia.

    Lo stress da lavoro correlato si manifesta nel momento in cui le capacità di un individuo non sono più in grado di affrontare le richieste lavorative.

    Le donne affette da questa condizione hanno una forte tendenza a sviluppare la sindrome premestruale sono facilmente vulnerabili nei confronti della depressione.

    La causa è rintracciabile negli ostacoli che ancora oggi incontra una donna nel mondo del lavoro, soprattutto nei settori caratterizzati da forti pressioni e altamente competitivi. E poi, come al solito, la presenza di una famiglia pesa molto di più sulla salute fisica e mentale di una donna.

    Tutti questi fattori, uniti spesso ad una retribuzione inferiore rispetto agli uomini che occupano le stesse posizioni o alla paura di perdere il posto a causa della gravidanza, creano la basi per lo sviluppo dello stress da lavoro correlato.