Tante le proprietà benefiche delle spezie, per condire senza sale

da , il

    Tante le proprietà benefiche delle spezie, per condire senza sale

    Le proprietà benefiche delle spezie possono essere utilizzate per condire le pietanze senza sale. Le spezie non sono particolarmente usate nelle nostre cucine, o meglio, non da tutti. Esse comunque ci permettono di dare tanto gusto alle pietanze riducendo anche il consumo di sale, che è responsabile dell’ipertensione, sempre più diffusa a causa della nostra alimentazione. Conoscere le proprietà benefiche delle spezie rappresenta forse un modo per riuscire ad apprezzarle ed utilizzarle di più. Tutto questo al costo di pochissime calorie; le spezie sono quindi bene accette anche in caso di dieta.

    Venendo alle proprietà benefiche delle spezie, ad esempio non tutti sanno che contro l’aerofalgia e il gonfiore addominale è particolarmente utile il coriandolo, oppure che si può utilizzare l’aneto per le sue proprietà digerenti e diuretiche. Ancora, tra le altre proprietà delle spezie, quella digestiva del ginepro e quelle della noce moscata, da sfruttare in caso di nausea o vomito. Ottime anche le proprietà di un’altra spezia, la cannella, che, se consumata regolarmente, può aiutare a ridurre il colesterolo e il livello dei trigliceridi. Infine, da non dimenticare, il peperoncino, che stimola il metabolismo e aiuta la circolazione! Via libera alle spezie e alle loro proprietà benefiche!