Tempo libero: gestirlo bene per rigenerarsi

da , il

    Tempo libero: gestirlo bene per rigenerarsi

    Tempo libero, continuiamo a rincorrerlo, giorno dopo giorno, senza riuscire ad acciuffarlo. La routine, gli impegni, il lavoro ci assorbono impedendoci di rilassarci. Ma è proprio cosi? Siamo sicure di non avere neppure un momento libero da dedicare a noi stesse? Forse è tempo di fare una pausa e imparare a gestire il nostro prezioso tempo libero.

    Il tempo libero nelle nostre vite frenetiche è sempre più raro e per qualcuna si trasforma in una vera missione impossibile. Incastrate nelle giornate con orari rigidi, doveri e impegni da rispettare, viviamo in maniera quasi automatica il nostro tempo e, al momento di rilassarci, del relax, siamo quasi impreparate.

    Eppure se c’è prima un dovere, dopo, deve esserci un piacere. Il piacere che possiamo ricavare dal nostro tempo libero, infatti, è l’altra faccia della medaglia opposta agli impegni e agli obblighi. E’ il tempo indispensabile per far ciò che ci piace, lo spazio indipendente che dobbiamo avere per poter sviluppare la nostra creatività ed esplorare le nostre capacità. Gestire il proprio tempo libero, però,non sempre è cosi facile. Il nostro svago, la nostra ricreazione, devono avere innanzitutto un senso e un’identità: dobbiamo valorizzare il nostro tempo altrimenti rischiamo di trasformarlo in un momento noioso e pesante. Ma come facciamo a riconoscere qual è l’attività ideale che valorizzerà il nostro tempo libero?

    Sicuramente sono da prediligere tutte quelle attività che:

    ci restituiscono sensazioni di benessere

    ci permettono veramente di staccare la spina

    ci mettono in contatto con il nostro corpo

    ci aiutano a rilassarci

    ci ricaricano di energia e attivano la nostra immaginazione.