Tisana al finocchio, tutte le proprietà benefiche

da , il

    Tisana al finocchio, tutte le proprietà benefiche

    La tisana al finocchio ha diverse proprietà benefiche per l’organismo. Molte di queste proprietà sono ancora sconosciute, ma comunque importanti per una serie di disturbi e fastidi. Tra l’altro, la tisana al finocchio, può essere preparata anche miscelando ai semi di finocchio altre componenti per ottenere degli effetti potenziati. Si tratta quindi di un rimedio naturale che ci permette di fronteggiare piccoli disturbi.

    Tisana al finocchio, proprietà benefiche

    Le proprietà della tisana al finocchio sono diverse. Anzitutto la tisana al finocchio ha proprietà digestive, in quanto agisce sulla motilità di stomaco e intestino. La tisana al finocchio è quindi consigliata nel trattamento sintomatico dei disturbi digestivi (digestione lenta e dispepsie gastriche, specie quando accompagnate da gonfiori, eruttazioni e flatulenza, ma può essere utilizzata anche per attenuare i dolori addominali di origine digestiva come le coliche gassose del neonato). Tra l’altro, la tisana al finocchio contribuisce ed incentiva la naturale eliminazione dei gas intestinali, aiutando la digestione e contribuendo ad attenuare il fastidioso senso di gonfiore addominale. Le proprietà della tisana al finocchio possono quindi essere utilizzate anche contro il fastidioso meteorismo. Le proprietà della tisana al finocchio sono dunque particolarmente utili, ma è ovvio che se ne raccomanda comunque un uso limitato e non eccessivo. La tisana al finocchio ha anche altre proprietà, in particolare viene consoigliata alle donne che allattano per incrementare la produzione di latte materno e per i neonati per combattere le fastidiose coliche gassose. In questi casi comunque è opportuno consultare prima il medico.

    Tisana al finocchio, come prepararla per sfruttarne le proprietà benefiche

    Come anticipato la tisana al finocchio può essere preparata con l’aggiunta di altre componenti per sfruttare al meglio i benefici per l’organismo. Ad esempio, contro il gonfiore addominale, si può preparare una tisana con, in parti uguali, rosmarino in foglie, tiglio, finocchio, erba centaurea e menta piperita. La tisana si ottiene lasciano in infusione il tutto per circa quindici minuti. Successivamente va filtrata e assunta almeno due volte al giorno dopo i pasti.

    Un’altra tisana al finocchio, utile contro il meteorismo e le coliti si prepara con:

    Anice (frutti) 50 g

    Finocchio (frutti) 20 g

    Coriandolo (frutti) 20 g

    Liquirizia (radice) 10 g

    Chiodi di garofano 4-5

    In questo caso tutti gli ingredienti devono essere lasciati a macerare per 15-20 minuti e poi devono essere fatti bollire per 1-2 minuti. Si deve poi lasciare riposare a lungo, filtrare e assumere la tisana almeno due volte al giorno.