Tutte le tisane depurative e diuretiche

da , il

    Tutte le tisane depurative e diuretiche

    Avete mai provato le tisane depurative e diuretiche? Questi infusi hanno tanti benefici per l’organismo e aiutano anche qualora si voglia perdere peso. Sono quindi utili per dimagrire, per stimolare la diuresi, sono anticellulite e aiutano a depurare fegato ed intestino dalle tossine. Queste tisane, a base di diversi tipi di erbe che trovate facilmente in erboristeria, sono anche drenanti, cioè svolgono un’azione benefica nel contrastare la ritenzione idrica e tutti quei disturbi che vanno a colpire le gambe (come gonfiori o la sensazione di pesantezza). Inoltre, queste tisane sono sgonfianti, perchè permettono di sgonfiare facilmente la pancia, quando appare inispiegabilmente più piena. Possono essere utilizzate anche in caso di disturbi digestivi, come il mal di pancia e il mal di stomaco. Ogni, infuso, comunque, a seconda delle erbe che impieghiamo, favorisce una o più di una, tra queste proprietà. Infine, possono essere assunti, ma su consulto del medico, anche in gravidanza.

    Tisana depurativa per il fegato

    Per preparare questa tisana avete bisogno di: cumino (10 grammi), curcuma (20 grammi), tarassaco (30grammi), cardo mariano (20 grammi) e menta (20 grammi). Una volta acquistate le erbe, versate 250 ml circa di acqua bollente in un tegame contenete un cucchiaio di erbe (precedentemente mescolate). Raffreddate e filtrate. Si consiglia di assumere da una a tre tazze di tisana al giorno. Non superate le dosi consigliate!

    Tisana depurativa allo zenzero

    Questa tisana può essere utile nel trattamento dei disturbi digestivi e in caso di affaticamento epatico (anche da farmaci come il paracetamolo e le pillole anticoncezionali). Tagliate lo zenzero a fettine sottili (ne servono 4-5 fettine per ogni tazza), fate bollire l’acqua per l’infuso e poi versate le fettine di zenzero. Infine, abbassate la fiamma al minimo. Fate bollire fino a che non si sente forte il profumo dello zenzero e poi bevete la tisana dopo averla dolcificata con un po’ di miele.

    Tisana depurativa al lampone

    Per la preparazione di questa tisana dovete procurarvi delle foglie di lampone essiccate. Fate bollire due litri e mezzo di acqua e poi aggiungete un cucchiaio di foglie di lampone. Lasciate riposare la tisana per dieci minuti e poi filtrate accuratamente. Assumete non più di due tazze di infuso al giorno. Questa tisana è particolarmente utile per combattere la stitichezza, ma anche contro i dolori mestruali.

    Provate anche tutte le tisane dimagranti e snellenti oppure quella al biancospino per combattere ansia e stress!