Vampate in menopausa, un aiuto dall’agopuntura

da , il

    Vampate in menopausa, un aiuto dall’agopuntura

    Sembra proprio che l’agopuntura sia la panacea per numerose patologie e diversi fastidi: ultima scoperta in questo campo viene in aiuto delle donne che cominciano a subire i sintomi della menopausa. Sembra infatti che questa tecnica di medicina tradizionale cinese possa essere un valido aiuto per combattere le vampate di calore, tipiche delle donne non più in età fertile, tanto temute e vissute spesso con estrema angoscia da parte di noi donne.

    La ricerca è turca, dei ricercatori dell’Ankara Training and Research Hospital di Ankara guidati da Didem Sunay, pubblicata su “Acupuncture in Medicine” del gruppo del British Medical Journal e ha interessato un campione di 53 donne, di cui 27 sono state sottoposte a sedute di agopuntura, per 2 volte a settimana per 2 mesi, mentre le restanti 26hanno ricevuto, a loro insaputa, un finto trattamento a base di aghi smussati.

    Ebbene, dal test è emerso che le donne del primo gruppo hanno ottenuto dei benefici dalle sedute di agopuntura, con una riduzione delle vampate di calore e degli sbalzi d’umore, causate dall’irregolarità dei livelli di estrogeni.

    Così, nelle donne sottoposte al trattamento, si è avuta una riduzione netta della sensazione di calore che parte dal torace per salire sino al collo e al viso, della sudorazione forte e dei brividi che ne seguono.

    Il meccanismo? L’agopuntura, come noto, agisce sulle terminazioni nervose e va quindi a stimolare le endorfine naturali. Una conferma ulteriore di quanto questo trattamento possa essere considerato terapeutico a tutti gli effetti, forse anche più dei maggiormente usati integratori.