Vuoi dimagrire? Rilassati con lo yoga

da , il

    Vuoi dimagrire? Rilassati con lo yoga

    Quando vogliamo perdere peso ricorriamo ad ogni stratagemma. Ansiose di cambiare immagine, vorremo raggiungere i risultati il più velocemente possibile. Con questo atteggiamento però rischiamo di caricare il periodo della dieta solo di stress e nervosismo: niente di più sbagliato e controproducente. La chiave per dimagrire più in fretta infatti è: rilassarsi.

    Una recente ricerca dimostra che il sistema più efficace e duraturo per dimagrire è proprio rilassarsi.

    Lo studio è stato realizzato nell’Università di Otago, in Nuova Zelanda. Delle volontarie desiderose di perder peso sono state suddivise in tre gruppi differenti per strategia e programma di dimagrimento. Al primo gruppo veniva chiesto di seguire un piano di rilassamento con incontri settimanali di yoga, al secondo era proposto dell’esercizio fisico giornaliero e il terzo riceveva delle semplici informazioni nutrizionali sulla dieta e l’alimentazione in generale.

    I risultati finali dello studio hanno rivelato che sebbene tutte le volontarie dei tre gruppi avevano perso dei chili nell’arco di tempo previsto, quelle che appartenevano al primo gruppo, cioè dello yoga, oltre agli ottimi risultati raggiunti erano le uniche che a distanza di tempo avevano mantenuto il peso giusto e il loro livello di salute alto. Imparare a rilassarsi attraverso lo yoga e la meditazione, suggeriscono gli esperti, permette alle donne di gestire lo stress e le emozioni senza più dover ricorrere necessariamente al cibo nei momenti più critici e di trapasso che di volta in volta si presentano nelle diverse fasi della dieta. Attraverso le varie posizioni e il rilassamento del corpo si migliorano qualita della vita, attività respiratoria e metabolismo basale, che permette di bruciare più calorie anche quando siamo fermi. Pensate, durante una seduta di yoga di un’ora si bruciano circa 120 calorie, se praticato tre volte a settimana può garantirci dei vantaggi su linea e benessere psichico, perchè non provare?