Yoga: i benefici per la salute

Yoga: i benefici per la salute
da in Salute, Yoga
Ultimo aggiornamento:
    Yoga: i benefici per la salute

    Yoga: quali sono i benefici per la salute e gli effetti benefici sul nostro corpo e sulla nostra psiche? Chi si avvicina a questa disciplina se lo chiede spesso, e ben presto inizia ad avere le risposte. Lo yoga nasce come dottrina interiore, in India viene praticata da oltre 4.000 anni, in Occidente si cominciò a mostrare interesse per lo yoga dall’inizio del XIX secolo. Oggi viene praticato sempre più spesso come sport o come metodo per rilassarsi e sciogliere sia le tensioni fisiche che quelle psicologiche, ritrovando la calma e la serenità. Lo yoga si compone da una serie di movimenti e ad alcune tecniche di respirazione che favoriscono il rilassamento. Esistono diversi tipi di yoga: il power yoga, che è caratterizzato per una certa dinamicità degli asana (ovvero posizioni dello yoga), ma anche lo hata yoga, più statico e si basa molto su tecniche di rilassamento ed esercizi respiratori e tanti altri tipi di yoga anche meno diffusi come il raja yoga, il karma yoga e così via.

    L’obiettivo dello yoga è quello di allentare le tensioni del corpo e dell’anima, per cui se da un lato può aiutare a rilassarsi e ritrovare la serenità, dall’altro ha diversi anche benefici per la salute riconosciuti. Praticare yoga in modo regolare permette di risolvere problemi ed evitare dolori, è molto utile per il sistema nervoso ma anche per i muscoli, la circolazione, la pressione sanguigna e così via. Ecco i principali benefici.

    Lo yoga allena i muscoli, li rafforza e dunque li tonifica. Grazie a questa disciplina i muscoli si rafforzano: sia quelli della parte superiore del corpo che gli addominali e persino quelli che spesso nemmeno conosciamo o non utilizziamo. Tutto questo semplicemente seguendo i giusti asana.

    Uno dei benefici più evidenti dello yoga è quello di diventare presto più flessibili e migliorare la postura.

    Praticare yoga regolarmente permette di acquisire elasticità e allungarsi visibilmente molto di più durante gli esercizi.

    Chi soffre di dolori alla schiena e al collo ma anche di cervicale nota subito dei benefici della pratica dello yoga. I malesseri di questo tipo, infatti, tendono a scomparire in poco tempo.

    Lo yoga rilassa il corpo ma anche la mente, il sistema nervoso ha immediati benefici grazie alle tecniche di rilassamento e alla meditazione. Lo yoga è capace di rivitalizzare, combattere i disturbi psicosomatici, la pressione quotidiana e il bombardamento di stimoli tipico della nostra epoca.

    Secondo alcune ricerche praticare yoga può essere molto utile per abbassare la pressione e riportare i valori alla normalità. Secondo uno studio della University of Pennsylvania basterebbero due o tre sedute settimanali per normalizzare la pressione sanguigna nel giro di sei mesi. Ciò avviene poichè questa attività è in grado di agire sia sul corpo che sulla mente e di favorire il rilassamento.

    Queste sono solo i principali benefici per la salute, inoltre lo yoga è molto utile per affrontare i dolori mestruali e rafforzare il sistema immunitario. Praticare yoga durante la gravidanza è ormai un trend diffuso anche nel nostro paese, sono tanti anche in Italia ormai i corsi di yoga preparto.

    666

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SaluteYoga
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI