Yoga per dimagrire: gli esercizi brucia calorie [FOTO]

da , il

    Lo yoga può essere fatto anche per dimagrire! Gli esercizi che aiutano a bruciare calorie e tonificare il corpo sono davvero tanti. Gli esercizi yoga possono essere eseguiti anche a casa, utilizzando un tappetino per il fitness, che trovate facilmente in commercio. Inoltre, questi esercizi, non richiedono altri attrezzi ed aiutano anche a rilassarsi ed entrare in contatto con il proprio corpo. Ecco alcuni esercizi yoga per dimagrire. Sfogliate anche tutta la fotogallery per capire come eseguirli!

    Yoga per dimagrire: posizione del guerriero

    Iniziando in posizione eretta, spostate tutto il peso del corpo su una gamba, sollevando l’altra gamba indietro e flettendo il busto in avanti. Le braccia devono essere tese in avanti, formando una linea orizzontale con la gamba sollevata indietro, il busto e la testa. Mantenete questa posizione yoga per 3-5 minuti

    Yoga per dimagrire: posizione del vascello

    La posizione del vascello vi sarà molto utile per ridurre l’adipe localizzato su addome e cosce.

    Questo esercizio serve anche a consolidare l’equilibrio e rafforzare la zona lombo-sacrale della colonna vertebrale. Partite sedendovi sul tappeto con le gambe dritte in avanti e il busto perpendicolare a terra. Respirate a fondo alcune volte, mantenete l’allineamento dorsale, piegate le ginocchia, sollevate i piedi e inclinatevi all’indietro facendo sì che le cosce formino un angolo di circa 45 gradi con il pavimento. Le mani sono a terra, accanto ai fianchi, con le dita rivolte verso i piedi. Dopo aver trovato l’equilibrio sul bacino, distendete lentamente le ginocchia, portando la punta delle dita dei piedi appena sopra il livello degli occhi. L’angolo busto-cosce dovrebbe essere di 90 gradi circa. Sollevate le braccia tese, finché non sono parallele al pavimento; le mani si troveranno all’altezza delle ginocchia. Allargate le scapole e allungatevi, partendo dalle dita delle mani. Respirate normalmente. Piegate leggermente il mento verso lo sterno: in questo modo, la base del cranio si solleva appena, allontanandosi dalla parte posteriore del collo. Mantenete questa posizione yoga dai 10 ai 15 secondi. Prolungate gradualmente la durata della posizione fino a 50 secondi.

    Yoga per dimagrire: posizione del bastone a terra

    Gli esercizi yoga possono essere utilizzati anche per tonificare la zona dell’addome e gli addominali. Per fare questo esercizio coricatevi per terra a pancia in giù, poggiando sulle punte dei piedi e i palmi delle mani. Lo sguardo in questo momento sarà rivolto verso le mani. A questo punto, portate il bacino all’indietro, contraendo glutei ed addominali. Mantenete la posizione per qualche respiro, dopodiché piegate le braccia senza allargare i gomiti. Spingete il petto verso avanti scendendo verso il basso con il resto del corpo. Scendete finché le braccia non saranno parallele con il pavimento. Mantenete questa posizione yoga per circa 6 respiri.

    Se siete in gravidanza, invece, provate gli esercizi specifici oppure lo hot yoga!