Baciarsi ‘a distanza’ grazie a collegamento internet e una cannuccia

da , il

    Baciarsi ‘a distanza’ grazie a collegamento internet e una cannuccia

    Nell’era dei social network e degli amori on line, da più parti cominciava ad avvertirsi la necessità di stabilire un contatto che creasse vicinanza e appagasse il corpo oltre che la mente. Ebbene ci hanno pensato i ricercatori giapponesi a inventare un dispositivo che consenta di scambiarsi tenere effusioni, seppur lontani.

    Al laboratorio Kajimoto della University of Electro-Communications, situata in Giappone nelle vicinanze di Tokyo, hanno inventato, infatti, uno strumento che consentirà di ‘baciarsi a distanza‘ grazie a un collegamento Internet. Lo speciale dispositivo trasmette tutte le sensazioni, gli odori, i sapori di un bacio vero consentendo così di migliorare l’atmosfera di un incontro virtuale.

    Si tratta di un dispositivo costituito da un recettore hardware che è posto dentro la bocca e un software che simula i movimenti della nostra lingua e li manda all’altro terminale connesso, che si muove in maniera conforme. Ovviamente, un bacio è più di un movimento di lingua, e i ragazzi di Kajimoto vogliono ricreare perfettamente il tutto. ‘Gli elementi di un bacio includono il senso del gusto, il modo di respirare e la lingua, la sua consistenza. Se riuscissimo a ricreare tutto ciò penso che sarebbe davvero un dispositivo potente‘, assicurano gli scienziati giapponesi.

    Ma come funziona concretamente l’aggeggio infernale? Basta muovere con la lingua una specie di cannuccia che sporge da una scatola ed ecco trasmettersi la sensazione del bacio.

    Uno dei ricercatori, che è anche il protagonista del video dimostrativo che trovate in fondo al post, annuncia sorridendo un futuro ancora più preoccupante: ‘Il sistema può registrare i movimenti effettuati da chi bacia e può riprodurli anche in un secondo momento. In questo modo una persona famosa potrebbe anche vendere i suoi baci‘.

    https://www.youtube.com/watch?v=PspagsTFvlg&feature=player_embedded