10 consigli per piedi perfetti per i sandali

Avere piedi perfetti in estate è un fattore beauty decisivo per la riuscita di qualsiasi look. Avere piedi morbidi e curati, perfettamente levigati e idratati, ma anche impreziositi dallo smalto giusto, è un ottimo punto di partenza per apparire sempre al meglio di sè.

da , il

    consigli piedi perfetti sandali

    Ti sveliamo 10 consigli per piedi perfetti per i sandali: con l’estate che incalza è bene preparare i nostri piedi alle scarpe aperte e ai sandali che non lasciano scampo alle imperfezioni. I piedi e le unghie devono essere sempre impeccabili, per questo è fondamentale prendersi cura dei piedi in estate, ancor più di quanto non accada durante tutto il resto dell’anno. Dai segreti dell’esfoliazione ai trattamenti idratanti, senza trascurare i tantissimi rimedi fai da te tra cui poter scegliere quello perfetto per ovviare al problema dei talloni screpolati e della pelle dei piedi secca, ecco tutto quello che c’è da sapere.

    Idratare bene i piedi

    idratare bene piedi

    Questo step è il primo in assoluto per importanza: proprio come si fa solitamente per il viso e per il resto del corpo è bene prendersi cura dei nostri piedi idratandoli costantemente, specialmente dopo la doccia o in seguito a lunghi bagni di sole. Per idratare i piedi al meglio è decisivo l’utilizzo di una buona crema piedi, dalla formulazione nutriente e molto ricca, specialmente se si hanno per natura problemi di pelle secca e talloni screpolati. La crema piedi va applicata ogni sera, ma può essere anche riapplicata al bisogno più volte al giorno.

    Concediti trattamenti notturni fai da te

    maschera piedi fai da te

    Quando si parla di viso e capelli è risaputo che esistano dei consigli da attuare di notte per svegliarsi più belle. Questo vale anche per i nostri piedi: prova ad applicare un abbondante strato di crema idratante o di vaselina sui piedi e ad indossare dei calzini leggeri in cotone da tenere per tutta la notte. Al mattino i piedi saranno soffici e morbidi, merito di questa particolare maschera piedi fai da te che richiede uno sforzo davvero minimo.

    L’importanza del pediluvio

    pediluvio fatto in casa

    Una volta a settimana concediti un pediluvio, immergendo i piedi in una bacinella con acqua calda, petali di fiori e i tuoi olii essenziali preferiti. Oltre ad essere un valido rimedio beauty per la pedicure si tratta di una vera e propria coccola rilassante. La pelle risulterà subito più morbida e facile da trattare con eventuali strumenti da pedicure. Inoltre, tenere i piedi a mollo è un gesto particolarmente distensivo, perfetto specialmente al termine di una lunga giornata.

    Azione d’urto con l’idroterapia ai piedi

    idroterapia piedi morbidi

    Per stimolare la circolazione venosa e linfatica, oltre che per tonificare la pelle dei piedi, suggeriamo di far seguire al pediluvio caldo una sorta di idroterapia con acqua fredda. Metti in una bacinella circa 30 cm d’acqua fredda e “calpesta” con energia tenendo i piedi in ammollo all’incirca per 2 minuti. In alternativa, consigliamo di attuare un procedimento simile sotto la doccia, alternando sui piedi e sulle gambe getti di acqua calda e getti di acqua fredda.

    Lo scrub, anche per i piedi

    scrub piedi fatto in casa

    Gli scrub fai da te sono moltissimi e davvero utili ed efficaci. Prova a realizzarne uno anche per i piedi, adoperando semplicemente dell’olio di cocco, dalle mille virtù cosmetiche, dello zucchero di canna e del limone, per piedi morbidi e levigati, perfetti per i sandali! Tutto quello che devi fare è miscelare gli ingredienti e applicare il composto ottenuto sui piedi massaggiando con cura, esercitando un’esfoliazione delicata ma al tempo stesso intensiva mediante movimenti circolari.

    Contrasta i talloni screpolati

    talloni screpolati

    Un problema molto ricorrente è quello dei talloni screpolati: prenditi cura dei tuoi talloni abbinando allo scrub l’azione meccanica estremamente efficace della pietra pomice. Utilizzare una pietra di questo tipo o un tool come una spazzola di crine per il corpo rende più intensa l’esfoliazione dello scrub e consente di direzionare meglio le particelle scrubbanti, insistendo in particolar modo sulle aree caratterizzate da maggiore secchezza e screpolature.

    Il linfodrenaggio manuale e i massaggi fai da te

    massaggio piedi

    Per avere piedi morbidi e leggeri ti consigliamo di sottoporti regolarmente a sedute di linfrodrenaggio manuale o di massaggi riflessogeni dei piedi. In realtà, non è necessario rivolgersi a un’estetista specializzata, poichè è possibile optare tranquillamente per il fai da te. Basta far passare delicatamente sui piedi – in particolar modo sotto la pianta – bastoncini di legno o apposite pietre smussate, cui far seguire delle nebulizzazioni sulle gambe con acque aromatiche rinfrescanti e lenitive.

    Piedi perfetti con la tecnica Lushly

    piedi perfetti estate sandali

    Un’altra soluzione da mettere in atto per preparare la pelle dei piedi ai sandali è la tecnica polinesiana Lushly, l’ideale per piedi morbidi e vellutati. In che consiste? Si tratta sostanzialmente di un massaggio che prevede manovre di sfioramento e pressione, preceduto da un pediluvio con crema e detergente ai fiori di tiarè, uno scrub e un impacco con bende da immergere precedentemente in oli essenziali drenanti. Chiedi alla tua estetista per un trattamento di questo tipo.

    Rilassa la muscolatura dei piedi

    gambe contro muro piedi morbidi perfetti estate

    Per potenziare l’azione di tutti i trattamenti di bellezza cui sottoponi i tuoi piedi, prova a metterti su un tappeto supina e ad alzare le gambe tese appoggiando i piedi su un divano, una sedia o contro la parete. Mantieni questa posizione per circa 15 minuti, respirando lentamente e rilassando tutta la muscolatura del tuo corpo, compresa quella dei piedi.

    La soluzione per pelle dei piedi molto secca

    piedi troppo secchi

    Gli esperti consigliano un ciclo di 3-4 sedute di biostimolazione con acido ialuronico lievemente stabilizzato se la pelle dei piedi è davvero molto secca. L’acido richiama acqua nei tessuti ed è in grado di riempire eventuali avvallamenti in caso di piedi troppo scarni e magri. Se il problema riguarda prevalentemente i talloni, suggeriamo di abbinare una crema a base di urea, altamente idratante e ottimo rimedio contro i calli.