Come truccare le labbra secche: i consigli da seguire e i prodotti da provare

Truccare le labbra secche e screpolate può comportare qualche difficoltà. Fortunatamente, scegliendo i prodotti giusti e seguendo alcune semplici regole è possibile sfoggiare un trucco labbra perfetto anche in presenza di fastidiose pelliccine.

da , il

    La secchezza delle labbra è un problema molto ricorrente in inverno, ma è possibile ovviare a questo imprevisto facendo tesoro di alcune piccole dritte da inserire nella propria beauty routine. Se vi state chiedendo come truccare le labbra secche, la risposta è davvero semplice: esfoliare e idratare. Sono queste, infatti, le fasi imprescindibili per la preparazione delle labbra al trucco, specialmente quando sono molto danneggiate. Scegliendo i prodotti giusti è possibile realizzare un make up labbra impeccabile.

    Esfoliare con lo scrub labbra

    Lo scrub per le labbra è fondamentale per rimuovere cellule morte e pellicine.

    Eseguire uno scrub labbra costantemente, in particolar modo prima dell’applicazione del rossetto, può davvero fare la differenza. Ne esistono di varie tipologie, da quelli in vasetto a quelli in stick.

    Consigliamo, per esempio, lo scrub labbra naturale di Biofficina Toscana.

    Scrub labbra bio Biofficina Toscana
    Foto: Biofficina Toscana

    Chi predilige prodotti più pratici potrà testare con soddisfazione lo scrub labbra di Diego Dalla Palma.

    Scrub labbra in stick Diego Dalla Palma
    Foto: Diego Dalla Palma

    Un altro scrub per le labbra screpolate assolutamente da provare è quello di Lush.

    Scrub labbra Lush
    Foto: Lush

    Consigliamo di stendere un leggero strato di prodotto sulle labbra e di sfregare con delicatezza in modo tale da esfoliare la superficie delle labbra e rimuovere eventuali pellicine. Molti di questi prodotti contengono anche attivi idratanti e nutrienti.

    Idratare con il balsamo labbra

    Dopo lo scrub, prima del trucco, è bene applicare un abbondante strato di burrocacao o di lip balm per ritemprare le labbra dall’esfoliazione.

    Il nostro consiglio è di procedere con il resto del make up e di lasciare agire il balsamo labbra per almeno una decina di minuti prima di rimuovere l’eccesso e mettere il rossetto.

    Tra i prodotti più validi segnaliamo il balsamo labbra di Nuxe, un burro al miele lenitivo e nutriente.

    Balsamo labbra Nuxe
    Foto: Nuxe

    Consigliamo anche il lip balm di Elizabeth Arden, perfetto per le labbra danneggiate.

    Lip Balm Eight Hour Elizabeth Arden
    Foto: Elizabeth Arden

    Se le labbra restano molto secche è bene evitare rossetti opachi e tinte labbra, che finirebbero per peggiorare la situazione. Meglio preferire oli labbra colorati, come quello di Clarins, o gloss nutrienti e rimpolpanti che non mettono in evidenza le pellicine.

    Olio labbra Clarins
    Foto: Clarins

    Nella gallery, una selezione di prodotti da provare.