Matrimonio in bicicletta a Verona [FOTO]

da , il

    Avete sempre sognato un matrimonio ecologico? Fate come i veronesi Stefano Marsotto e Ylena Mori, che per il loro giorno più importante hanno preferito alla tradizionale auto di nozze, una semplice bicicletta.

    Il matrimonio in bicicletta è stato celebrato sabato scorso, a Verona, dal sindaco Flavio Tosi e dall’assessore ai Servizi demografici, Marco Giorlo (anche loro rigorosamente a bordo delle due ruote) in occasione della settantesima edizione della storica fiera dedicata alle due ruote, quest’anno in corso nella città veneta.

    Location del primo matrimonio in bicicletta d’Italia è stata la Casa di Giulietta. Sotto il celebre balcone si sono riuniti centinaia di cittadini, scesi nelle strade per assistere all’evento, tutti rigorosamente in bicicletta.

    Due i testimoni d’eccezione: la campionessa olimpionica di Mountain Bike olimpica Paola Pezzo e il campione del mondo di ciclismo Mario Cipollini. Al termine della cerimonia gli sposi hanno ricevuto in dono dall’amministrazione una speciale ‘Wedding bike‘, quale simbolo volto a sensibilizzare l’opinione pubblica verso l’uso della bicicletta.

    Sposarsi in bicicletta non è una novità assoluta, nel resto d’Europa, dove esiste una coscienza ambientale molto più sviluppata della nostra sono molte le coppie che optano per questa scelta, ma Stefano e Ylenia sono i primi in Italia ad avere voluto le due ruote come mezzo per muoversi nel loro giorno più importante.

    Speriamo facciano proseliti!