Cambiare in amore: 6 motivi per convincerti a farlo

da , il

    Cambiare in amore, 6 motivi per convincerti a farlo. No, non parliamo di cambiare perché lui/lei non ci accetta per quello che siamo ma di migliorare grazie al rapporto di coppia. Molti di noi ignorano l’importanza delle relazioni amorose quale strumento per conoscerci meglio e modificare, se necessario, alcuni tratti caratteriali malsani. Difatti capita spesso che il meccanismo della proiezione ci conduca fra le braccia del solito narcisista, egoista, egocentrico o del bad boy di turno, che in realtà con le sue assenze e i suoi atteggiamenti irresponsabili parla di nostri aspetti rimossi. Ma quand’è il caso di cambiare?

    Finisci sempre tra le braccia del cattivo di turno

    Non c’è bad boy che non finisca nella tua tela, li attiri come miele le mosche e ovviamente ne paghi puntualmente il prezzo. Sei tu a dover cambiare prendendo consapevolezza che una parte di te riflette esattamente le qualità peggiori dei tuoi uomini.

    Tu e l’amore non vi capite

    Sei convinta che l’amore non faccia per te, ogni storia termina miseramente lasciandoti a dir poco perplessa. Ma ricorda, questi fallimenti non sono attribuibili alla sfortuna, bensì a un atteggiamento errato che tu stessa applichi durante le relazioni.

    Ti impegni solo con uomini distanti

    Le relazioni a distanza sembrano le sole in grado di coinvolgerti emotivamente ma guarda caso, ogni volta, le vivi male, con ansia. Smettila di incolpare l’uomo di turno, probabilmente sei tu ad avere paura dell’amore.

    In amore dai il peggio di te stessa

    Le relazioni d’amore ti rendono un’altra donna, triste, gelosa, malinconica, ansiosa. Ciò dipende da qualcosa di irrisolto all’interno di te stessa, probabilmente non hai acquisito fiducia nelle tue capacità e ti sfoghi sull’uomo di turno.

    Sei molto diversa dentro e fuori le pareti domestiche

    Se con il tuo lui sei molto diversa da come ti presenti al mondo potrebbe esserci una sfasatura interiore. In realtà ognuno di noi cela numerose sfaccettature caratteriali ma è importante che esse collaborino anziché escludersi a vicenda.

    Sei molto gelosa

    La gelosia è un segnale d’allarma perché, in molti casi, segnala una mancanza di stima in se stessi, proiettata sul partner. La persona gelosa crede realmente che la colpa sia di chi le sta vicino, senza accorgersi che l’abisso è dentro di lei.

    Scopri come smettere di essere gelosa