Come usare l’acido citrico in casa

Come usare l’acido citrico in casa
da in Casa, Consigli casa, Pulizia e Igiene
Ultimo aggiornamento: Sabato 23/01/2016 21:56

    acido citrico

    Cos’è e come usare l’acido citrico in casa? L’acido citrico è un composto che si trova negli agrumi, in vendita sotto forma di granuli o polvere presso erboristerie, farmacie e negozi specializzati. Viene spesso impiegato in ambito domestico a scopo disinfettante. Ma il suo utilizzo è anche di tipo alimentare, perlomeno a livello industriale, sotto forma di additivo. Scopriamo quali sono gli impieghi più diffusi di questa sostanza in casa.

    ammorbidente

    Basta sciogliere l’acido citrico in acqua, mescolando bene, per ottenere un ottimo ammorbidente naturale fai da te da utilizzare per lavare il bucato. In lavatrice ne occorrono, per ogni lavaggio, circa 100 ml.

    dopo shampo

    L’acido citrico viene impiegato anche come dopo-shampoo in caso di capelli particolarmente crespi. Si diluisce un po’ di polvere in acqua e si procede al risciacquo.

    disincrostante

    Mescolando circa 15 gr di acido citrico in un litro d’acqua otterrete un ottimo disincrostante per la lavatrice, che andrà semplicemente versato nel cestello prima di procedere con il lavaggio.

    detergente vetri

    Un cucchiaino di acido citrico sciolto in un litro d’acqua è sufficiente per ottenere un ottimo detergente per pulire i vetri, da spruzzare direttamente sulle superfici sporche. Per potenziarne l’effetto si consiglia di aggiungere anche un cucchiaino di detersivo per piatti.

    brillantante

    L’acido citrico sciolto in acqua in una percentuale del 15% è ideale anche come brillantante per la lavastoviglie, da versare di volta in volta nella vaschetta apposita.

    detergente pentole

    Capita che le pentole presentino aloni di calcare e in questi casi, per rimuoverli, nulla si rivela migliore di un detergente fai da te a base di 30 gr di acido citrico e 500 m di acqua. Il detergente va versato in pentola e lasciato agire almeno per una notte.

    detergente wc

    Sciogliete 60 gr di acido citrico in un litro e mezzo d’acqua, agitate bene e versare il composto nel WC, lasciando agire almeno per 12 ore. Il risultato sarà un water super-igienizzato.

    anticalcare

    Sciogliete 150 gr di acido citrico in un litro d’acqua per ottenere un fantastico anticalcare fai da te pronto all’uso. Efficace su incrostazioni difficili da eliminare.

    soluzione antingiallimento

    Bastano 1 cucchiaio di acido citrico e 1 cucchiaio di sale grosso sciolti in acqua bollente per ottenere una soluzione anti-ingiallimento per il bucato bianco.

    igienizzante divani

    I divani non sfoderabili rappresentano spesso un problema ma possono essere igienizzati facilmente con soluzioni a base di acqua e acido citrico. La soluzione va spruzzata e lasciata agire anche su eventuali macchie.

    853

    PIÙ POPOLARI