Crepe nel muro, come ripararle con il fai da te

Crepe nel muro, come ripararle con il fai da te
da in Casa, Consigli casa, Fai da te, crepe muro
Ultimo aggiornamento:
    Crepe nel muro, come ripararle con il fai da te

    Purtroppo può accadere con il tempo che si formino delle antiestetiche crepe nel muro delle pareti della casa e sicuramente non potrete aspettare molto per rimediare alla situazione, perchè con il passare dei giorni la crepa potrebbe allargarsi e deteriorare ulteriormente la parete. Potrete rimediare alle crepe nel muro chiamando un muratore, ma avete un’alternativa più rapida ed efficace: il fai da te. In questo post vorrei spiegarvi come riparare le crepe nel muro con il fai da te agendo a seconda dell’entità della crepa e del danno che ha provocato al muro nel modo migliore e corretto per riavere la vostra parete sana ed intonsa.

    Per riparare le crepe nel muro con metodi fai da te sarà importante che capiate di che entità è il danno e quanto è spessa la crepa, infatti a seconda delle dimensioni e della profonditàdella stessa dovrete utilizzare materiali differenti per ripararla. Se la crepa è sottile, ci vorrà davvero poco tempo per sistemare la parete, vi basterà, infatti, procurarvi del gesso o dello stucco da muro ed una spatolina. Quando avrete questi strumenti potrete iniziare a inumidire la superficie dove si è formata la crepa e poi prendere un pò di stucco da muro, inserirlo nella crepa e allinearlo alla parete con la spatola ed avrete già fatto il vostro lavoro. Un altro tipo di impegno si ha quando la crepa è più larga e profonda. In questo caso vi serviranno uno scalpello, un raschietto, una spazzola, della calce e della carta abrasiva a grana fine. Ora iniziate ad operare con il raschietto perchè per sanare la crepa dovrete riuscire ad ottenere una cavità a forma di ‘v’. Fatto ciò dovrete spazzolare energicamente la crepa e bagnarla abbondantemente, prima di procedere alla sua riparazione.

    Solo a questo punto potrete applicare la calce con la spatola nella fessura. Quando la calce sarà asciutta dovrete prendere la carta abrasiva a grana fine e fregare sulla parte trattata per livellare la parete e non lasciare escrescenze nel muro. L’operazione non è difficoltosa, ma vi consiglio di agire appena vi accorgete della crepa, in modo che facciate meno fatica e la parete tornerà come nuova. Buon lavoro.

    438

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaConsigli casaFai da tecrepe muro Ultimo aggiornamento: Giovedì 24/02/2011 11:30
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI