Decorazioni Epifania fai da te: le idee più belle

Scopriamo le idee più belle per realizzare delle decorazioni dell'Epifania fai da te originali e creative. Le decorazioni fai da te danno sempre molto soddisfazioni e crearle non è affatto difficile, basta seguire step by step i consigli giusti. In occasione della 6 gennaio, che ne dite di cimentarvi nella creazione delle classiche calzette della befana e di altri lavoretti fai da te da usare come decorazioni per l'Epifania? Creare i calzettoni della befana e altri addobbi fai da te è molto più semplice di quanto si immagini.

da , il

    Se desiderate creare delle decorazioni dell’Epifania fai da te per addobbare la casa in occasione del 6 gennaio, non può mancare un riferimento alla Befana, ormai protagonista indiscussa di questa festa. Le calze della Befana realizzate in feltro, pannolenci o in lana, con un tocco creativo, si tramutano in addobbi perfetti per l’Epifania. Realizzare delle calzette della Befana non è difficile e, seguendo i nostri consigli, tutti possono riuscirci e ottenere lavoretti strabilianti. Le idee fai da te sono innumerevoli, alcune più semplici, altre leggermente più complesse: dai tradizionali calzettoni della Befana da riempire di dolci e caramelle e appendere in casa, alle decorazioni fai da te a tema da sfoggiare in occasione dell’Epifania.

    Ecco allora le idee più belle per realizzare le decorazioni della Befana e altri lavoretti fai da te dedicati a questo personaggio del folclore.

    Calzette della Befana fai da te

    I classici calzettoni della Befana da appendere al camino o, molto più semplicemente, alla testiera del letto, sono la decorazione per eccellenza dell’Epifania e si possono rivisitare in mille modi diversi, utilizzando materiali come il feltro che è facile da manneggiare, il pannolenci, più leggero, la lana, oppure, per delle decorazioni per la befana più originali, si può anche utilizzare materiali di riciclo come la plastica e persino il cartoncino.

    Calzette della Befana fai da te in feltro

    Se volete realizzare dei lavori in feltro, vi consigliamo di procurarvi diversi fogli dei colori preferiti per fare il corpo della calza e altri fogli di colori a contrasto per gli abbellimenti. Ecco cosa vi occorre:

    • Fogli di feltro di diversi colori: rosso, verde, giallo, azzurro, blu e qualunque altra tonalità desideriate.
    • Forbici.
    • Matita.
    • Un cartamodello della calza della befana.
    • Colla a caldo.
    • Ago e filo.
    • Dolciumi e regalini a piacere.

    Procedimento:

    1. Create il vostro cartamodello disegnando su un cartoncino semirigido la sagoma della vostra calza.
    2. Ritagliate la sagoma.
    3. Prendete un foglio di feltro, poggiatevi sopra la sagoma di cartoncino precedentemente ritagliata e tracciate con un pennarello i contorni sul feltro.
    4. Ritagliate con le forbici la sagoma di feltro e collocatela sopra un altro foglio di feltro dello stesso colore. Tracciate la sagoma con la matita e ritagliatela di nuovo con le forbici. Avrete a questo punto due calze identiche.
    5. Prendete gli altri fogli di feltro di vari colori, disegnateci sopra con la matita stelline, cuori, fiocchi di neve, e ritagliateli con le forbici.
    6. Applicate le decorazioni della Befana sulle calze con la colla a caldo, premendole e aspettando che la colla abbia aderito bene.
    7. Cucite le due parti della calza della Befana una sull’altra in modo da ottenere una sacca in cui inserire dolciumi e regali a piacere. Ed ecco pronti i vosti lavoretti in feltro per l’Epifania.

    Calzette della Befana fai da te in pannolenci

    In alternativa potete utilizzare il pannolenci, materiale simile al feltro ma più leggero. I lavoretti in pannolenci sono semplici da realizzare e perfetti anche in occasione dell’Epifania. Scopriamo passo passo cosa occorre per creare i calzettoni della befana da appendere in casa e utilizzare come decorazione per l’Epifania.

    L’occorrente:

    • Fogli di pannolenci di diversi colori.
    • Cartamodello della calza della Befana.
    • Forbici.
    • Colla a caldo.
    • Macchina da cucire.
    • Matita.
    • Spilli.

    Procedimento:

    1. Create un cartamodello della calza della Befana, disegnando il profilo del calzettone su un foglio di carta.
    2. Ritagliate il cartamodello con le forbici, quindi applicatelo sul foglio di pannolenci piegato e diviso in due parti identiche.
    3. Tagliate il primo lato mantenendo il cartamodello sul pannolenci con l’aiuto di due spilli centrali. In questo modo, durante il taglio, il cartamodello non si sposterà.
    4. Procedete allo stesso modo per il secondo lato, simmetrico al primo.
    5. A questo punto prendete gli altri fogli di pannolenci, dai colori a contrasto con la base, e disegnateci sopra con una matita delle decorazioni, per esempio stelline, fiocchi di neve, palline, omini di pan di zenzero e così via. Attenzione alle misure, le decorazioni andranno applicate sulla calza e quindi devono essere di dimensioni adeguate.
    6. Ritagliate le decorazioni per la Befana applicandole sui due lati della calza con la colla a caldo. Tenetele premute per qualche minuto in modo che aderiscano bene.
    7. Fate asciugare per mezz’ora e fate l’occhiello della calza della Befana.
    8. Infine cucite a macchina i bordi della calza della Befana in modo da chiuderla, lasciando solo la cavità sulla sommità superiore.
    9. Prendete i dolciumi e inseriteli nella calza della Befana.

    Calzette della Befana fai da te con vecchi calzettoni

    Altri addobbi fai da te per l’Epifania sono le calzette della Befana di riciclo, che si realizzano recuperando vecchi calzettoni di lana o di altro materiale. Ecco l’occorrente:

    • Un paio di calzettoni di lana del colore disponibile.
    • Dolciumi confezionati e regalini a piacere di dimensioni adeguate ai calzettoni.
    • Nastrino o cordino dello stesso colore dei calzettoni.
    • Ago e filo.

    Procedimento:

    • Recuperate un paio di calzettoni e lavateli bene.
    • Prendete il nastrino o il cordino e cucitelo sul bordo superiore di ciascun calzettone. In questo modo potrete sollevare le calze della Befana tramite il nastro e appenderle al camino o dove preferite.
    • Inserite nelle calze della Befana fai da te dolciumi e regalini a volontà.

    Potete realizzare tante calzette da appendere in tutta la casa come addobbi per la befana, riempiendoli di caramelle, cioccolatini e dolcetti di ogni tipo.

    La scopa della Befana

    Se cercate addobbi per la befana e decorazioni per l’Epifania diversi dalla classiche calze della befana, potreste cimentarvi nel realizzare una scopa della Befana fai da te. Il procedimento è davvero semplice e alla portata di tutti. Ecco l’occorrente:

    • 1 scopa di saggina.
    • 1 nastro di raso nero o arancione.
    • Colla brillantinata colorata in stick.

    Procedimento:

    1. Prendete la scopa di saggina e avvolgete il manico con il nastro nero di raso fino ad arrivare alla sommità.
    2. Chiudete con un bel fiocco che andrà fissato sull’estremità della scopa.
    3. Cospargete con la colla brillantinata colorata la parte bassa della scopa fino a rivestirla tutta. Ecco pronta una magnifica scopa della Befana fai da te.

    Sacchettino per i dolcetti della Befana

    Anziché realizzare le solite idee per la Befana fai da te, perché non creare dei simpatici sacchettini dei dolciumi dell’Epifania? Realizzarli è un gioco da ragazzi e possono essere anche utilizzati come addobbi fai da te da sparpagliare per la casa il 6 gennaio.

    Ecco l’occorrente:

    • Sacchettini di cartone.
    • Carta di vari colori.
    • Forbici.
    • Matita.
    • Filo di lana grossa rossa.
    • Colla stick.
    • Dolciumi a scelta.

    Procedimento:

    1. Prendete i fogli di carta colorati e disegnateci sopra con la matita delle caramelle. Potete creare dolciumi monocromatici disegnandoli via via su fogli di vari colori oppure, se ve la sentite, disegnare le varie parti delle caramelle su fogli di colori diversi, assemblandole in un secondo momento.
    2. Una volta pronte le caramelle, ritagliatele con le forbici e incollatele sul sacchettino di cartoncino con la colla stick, in ordine sparso, sia sul fronte che sul retro.
    3. Disegnate su un altro foglio di carta un piccolo rettangolo, ritagliatelo con le forbici e incollatelo sul fronte del sacchettino, nella parte bassa, che avrete lasciato libera.
    4. Aggiungete all’interno del sacchettino i dolciumi.
    5. Sull’estremità superiore del sacchettino della Befana create un bordo ripiegato e praticate due piccoli fori ai due lati del bordo.
    6. Fate passare attraverso i fori il filo di lana rossa e chiudete con un nodo.

    Ghirlanda fai da te dell’Epifania

    Anche le ghirlande fai d te dell’Epifania sono un’ottima idea per abbellire casa in occasione di questa ricorrenza.

    Non è indispensabile personalizzare la ghirlanda con la Befana, si possono piuttosto utilizzare elementi naturali tipici del periodo in corso in modo da avere delle decorazioni per abbellire la casa anche il 6 gennaio.

    Ecco l’occorrente per una ghirlanda dell’Epifania dal tocco green:

    • Rametti di edera e di abete freschi.
    • Pigne.
    • Colla a caldo.
    • Bastoncini di cannella.
    • Cordino sottile.
    • Fil di ferro sottile.
    • Nastro rosso o verde.
    • Fette di arance secche.

    Procedimento:

    1. Raccogliete una quindicina di rametti di abete e di edera.
    2. Intrecciate i rametti fra loro aiutandovi con del fil di ferro sottile, da intercalare per tener fermo il tutto.
    3. Una volta pronta la base della decorazione fai da te, prendete i bastoncini di cannella e create dei mazzetti da 2-3 bastoncini ciascuno chiudendoli con il cordino.
    4. Iniziate a incollare i mazzetti di cannella sulla ghirlanda dell’Epifania, alternandoli con le fette di arancia secca e le pigne, finché la ghirlanda non risulterà totalmente rivestita.
    5. Non è importante seguire una disposizione precisa, lasciatevi ispirare dalla vostra creatività.
    6. Aggiungete infine sulla sommità della ghirlanda fai da te dell’Epifania un nastro rosso o verde, che vi permetterà di appenderla facilmente alla porta.

    Per un tocco in più potrete appendere al centro della ghirlanda delle piccole calzette della befana, utilizzando uno dei procedimenti spiegati e avrete dei meravigliosi addobbi per la befana che renderanno magica la vostra casa il giorno dell’Epifania.