Come insegnare ai bambini i giorni della settimana

da , il

    Come insegnare ai bambini i giorni della settimana

    Come insegnare ai bambini i giorni della settimana? Quando i bambini iniziano a crescere nasce l’esigenza di insegnare loro le prime cose: i numeri, i colori, le stagioni e …i giorni della settimana! Si tratta di soli sette nuovi termini da imparare e quindi non è un operazione molto difficile da compiersi. Chiaramente, molto dipende dalle capacità di apprendimento del bimbo ed ognuno di loro ha i suoi tempi. Inoltre, per favorire l’apprendimento, è consigliabile collegare ogni giorno della settimana ad un’immagine o ad un suono, in modo che il bimbo ricordi proprio per associazione. In alternativa, si può ricorrere alle filastrocche o alle poesie. Se ne trovano tantissime sui libri o in rete e servono proprio ad insegnare i giorni della settimana.

    Una filastrocca

    Per insegnare ai bambini i giorni della settimana partite da una filastrocca simpatica. La filastrocca è di sicuro uno dei metodi migliori per memorizzare. Ecco una simpatica filastrocca famosa: LUNEDÌ il primo è giallo, MARTEDÌ rosa corallo come un gambo di un fiorellino, MERCOLEDÌ lo faccio verdino come questo pesciolino, GIOVEDÌ viene con lo slancio, VENERDÌ lo faccio viola perché è l’ultimo giorno di scuola, poi viene SABATO blu come il mare, DOMENICA rosso posso riposare. Canticchiatela quasi insieme ai bimbi oppure recitatela proprio come si fa con le filastrocche! Unica parola d’ordine è…divertimento! I bambini imparano molto più velocemente se stanno bene e si divertono. Cercate di coinvolgerli. In alternativa, ricorrete ad una piccola poesia!

    Le poesie

    La settimana dello studente

    Lunedì si torna a Scuola,

    Martedì si fa motoria

    Mercoledì si fa disegno,

    Giovedì si scappa in bagno.

    Venerdì c’è religione

    e il Sabato, che confusione.

    E’ la nostra settimana,

    tutta matta e un poco strana.

    Il giardino della settimana

    Nel verde prato e nel mio giardino

    ho raccolto un bel mazzolino:

    Lunedì un girasole

    Martedì le belle viole

    Mercoledì un ciclamino

    Giovedì un garofanino

    Venerdì un bel narciso

    Sabato un azzurro fiordaliso

    e la settimana è già finita:

    i sette giorni son passati

    con i bei fiori colorati!

    La settimana di scuola

    LUNEDI’ io corro a scuola,

    scrivo e leggo il MARTEDI’

    e siccome il tempo vola

    ecco: è già MERCOLEDI’.

    GIOVEDI’ c’è la palestra,

    VENERDI’ sono già stanco,

    -Studia! -  dice la maestra

    e io pronto corro al banco.

    Ora il SABATO è arrivato

    e mi ha detto, poco fa:

    -Solo chi avrà lavorato

    La DOMENICA godrà!

    ( di Simona Maiozzi)

    I cartelloni colorati

    Per insegnare ai bambini i giorni della settimana, associateli ad un oggetto oppure ad un colore. In alternativa, prendete dei cartoncini colorati e, se i bimbi sanno già scrivere, ritagliate insieme a loro la scritta del giorno della settimana con un colore diverso per ogni giorno. Ripeteteli poi insieme a loro spiegando che la settimana si divide in sette giorni e che ognuno ha un suo nome preciso!

    Scopri anche le filastrocche per bambini sui numeri e i colori!