Lavoretti di Carnevale con Arlecchino per bambini

Tra i tanti lavoretti di Carnevale che potete fare in questo periodo coi vostri figli, ce ne sono alcuni dedicati a una delle maschere di Carnevale più amate di sempre. La maschera di Arlecchino si presta a tantissimi lavoretti di Carnevale per bambini perché è piena di colori ed è facile da riprodurre.

da , il

    I lavoretti di Carnevale per bambini sono davvero tantissimi e per ogni età troverete sicuramente un’attività adatta. In quest’articolo vi proponiamo alcuni divertenti passatempi che hanno come protagonista la maschera di Arlecchino: sicuramente tra le maschere di Carnevale più conosciute e amate dai bambini e dagli adulti di tutti tempi, Arlecchino indossa un vestito coloratissimo che si presta bene ad essere colorato e decorato. Oltre ai classici disegni da colorare con pennarelli matite e pastelli, ci sono tantissimi lavoretti di Carnevale per bambini che potete proporre ai vostri figli oppure alla vostra classe: dai lavoretti da asilo nido, semplici e divertentissimi per i più piccolini, a quelli più elaborati per la scuola primaria, l’importante è esagerare con i colori! Per realizzare le vostre creazioni di Carnevale potete utilizzare i più svariati materiali: il cartoncino, la carta crespa, i materiali da riciclo e tutto ciò che di colorato trovate in giro! Vediamo dunque alcune idee per dei lavoretti di Carnevale allegri e coloratissimi.

    Lavoretti da asilo nido: Arlecchino da colorare

    Non c’è niente di più semplice e allo stesso tempo divertente, soprattutto per i bambini piccoli che amano pasticciare e divertirsi con i colori ma che ancora hanno difficoltà a restare dentro i confini delle sagome.

    La maschera di Arlecchino da colorare è perfetta per i bimbi dell’asilo nido: tutto quello che dovete fare è stampare un’immagine in bianco e nero della simpatica maschera bergamasca e poi mettere a disposizione dei bimbi gli strumenti per colorarla: pennarelli, matite, pastelli a cera, fino alle tempere (ricordandovi di proteggere mobili e vestiti!) e agli acquerelli se i bimbi sanno già utilizzare il pennello.

    Se usate le tempere, sarà molto divertente per i bambini realizzare questo lavoretto di Carnevale usando le mani oppure delle spugnette per dare un effetto particolare: lasciate che sperimentino e si divertano, il risultato vi sorprenderà!

    Se dovete proporre un’attività per bambini all’asilo nido, potreste stampare un Arlecchino molto grande su un cartellone, sistemarlo per terra e lasciare che tutti i bimbi lavorino sullo stesso soggetto: sarà ancora più divertente vedere il risultato finale e ognuno avrà dato il suo contributo. Potrete poi appendere la maschera di Arlecchino colorata fuori dalla porta della classe, accoglierete tutti con allegria.

    Lavoretti di Carnevale per bambini della scuola dell’infanzia: marionetta Arlecchino

    arlecchino

    Un lavoretto di Carnevale che potete proporre ai bambini della scuola dell’infanzia, dai 3 ai 5 anni, è la marionetta di carta: si tratta di un divertente Arlecchino da assemblare che diventerà una vera marionetta di cartoncino che muove gambe e braccia e che potrete utilizzare per raccontare tante storie divertenti.

    Questo è il materiale che vi servirà:

    • Disegno in bianco e nero di Arlecchino su cartoncino.
    • Gancetti fermacampioni.
    • Pennarelli o matite per colorare.

    Per realizzare questo lavoretto di Carnevale, dovete innanzitutto stampare un disegno in bianco e nero della maschera di Arlecchino di grandi dimensioni, poi ritagliate le varie parti (gambe, testa, tronco e braccia).

    A questo punto praticate dei piccoli fori all’attaccatura di ogni pezzo e consegnate tutto il materiale ai bambini: per prima cosa dovranno colorare ogni pezzo, secondo la loro fantasia, per poi assemblare le varie parti della maschera di Arlecchino fino a ottenere una piccola marionetta che muove gambe, testa e braccia.

    Lavoretti di Carnevale: maschera di Arlecchino da colorare

    Questo lavoretto è davvero facilissimo ma potete declinarlo in base all’età dei bambini che saranno coinvolti nel passatempo. Si tratta di una semplice maschera di Arlecchino da colorare. Dopo che i bambini avranno concluso il loro lavoretto di Carnevale decorando la maschera con colori, glitter piume e perline, aiutateli a praticare i due fori in cui inserire l’elastico: se coinvolgete bambini più grandi potete lasciare che siano proprio loro a ritagliare la mascherina, anche se non sarà perfetta si sentiranno molto orgogliosi di aver completato un lavoretto creativo da soli.

    Per i colori, potranno divertirsi a scegliere i loro preferiti, colorando sia all’interno delle losanghe tipiche della maschera di Arlecchino sia in modo più creativo; mettete a loro disposizione pennarelli, tempere, acquerelli, matite ma anche brillantini, glitter e adesivi di ogni forma e colore.

    Per i bimbi più piccoli, invece, ritagliatela voi e lasciateli liberi di colorare.

    Una volta terminato il lavoretto di Carnevale, potete organizzare una festicciola in classe e ogni bimbo potrà sfoggiare la sua maschera di Arlecchino personalizzata!

    Lavoretti di Carnevale: Arlecchino con carta velina

    Un altro modo per utilizzare un disegno in bianco e nero di Arlecchino e renderlo coloratissimo è mettere a disposizione dei bambini dei piccoli ritagli di carta velina colorata, dei coriandoli, dei pezzetti di stelle filanti o perfino dei pezzetti di stoffa. In questo modo, potranno pasticciare non solo con i colori ma anche con la colla: per i bambini dai 4 anni in su, potete pensare di lasciarli liberi di ritagliare loro stessi la carta colorata e le stelle filanti, così avranno un bel daffare e saranno ancor più orgogliosi del loro lavoretto di Carnevale.

    Sarà molto divertente stendere la colla stick (o quella vinilica, se volete realizzare una maschera di Arlecchino con pezzetti di stoffa colorata) e poi attaccare i diversi materiali e vedere che piano piano il disegno diventa sempre più allegro e colorato.

    Lavoretto di Carnevale per bambini della scuola primaria

    Tra i tanti lavoretti di Carnevale per bambini, questo è particolarmente adatto ai più grandicelli, bambini dai 6 anni in su, perché richiede una buona manualità con le forbici e la colla e anche una certa pazienza perché è un lavoretto di Carnevale abbastanza lungo da fare.

    Potete realizzarlo in casa con vostro figlio oppure proporlo in classe, sarà un divertente regalino da portare a casa.

    Ecco tutto quello che vi serve per realizzarlo:

    • Cartoncino di diversi colori (nero, rosa, bianco, verde, rosso, azzurro e giallo)
    • Un fine rotolo di carta igienica
    • Occhi finti
    • Colla
    • Pennarello nero
    • Forbici

    E questo il procedimento passo dopo passo:

    1. Ritagliate tanti triangolini dai cartoncini colorati, della misura di 1 cm di base per 1 cm di altezza o più grandi se i bambini hanno difficoltà a tagliare pezzetti così piccoli.
    2. Tagliate una striscia di cartoncino rosa che dovrà essere abbastanza grande da rivestire il rotolo di carta igienica: attaccate i triangoli colorati sul cartoncino rosa per circa due terzi dell’altezza del cartoncino rosa.
    3. Tagliate una striscia di cartoncino nero piuttosto sottile e attaccatela al centro dell’abito di Arlecchino (sarà la cintura).
    4. Tagliate poi un’altra striscia di cartoncino bianco che attaccherete all’estremità superiore dell’abito per riprodurre il colletto.
    5. A questo punto incollate il cartoncino sul rotolo di carta.
    6. Tagliate la sagoma di una mascherina dal cartoncino nero e poi applicatela sulla parte rosa che rappresenta la testa di Arlecchino; disegnate la bocca sorridente col pennarello.
    7. Incollate gli occhi finti sopra la mascherina nera.
    8. Infine dedicatevi al cappelli: tagliate dal cartoncino bianco due sagome a forma di mezzaluna e incollate tra loro i bordi dal lato curvo; allargate un po’ la base e sistemate il cappello sulla testa di Arlecchino.